Dona Adesso

“La bellezza salverà il mondo”: concerto di solidarietà

Il 14 luglio, presso l’Auditorium dell’Università Europea di Roma, l’evento organizzato dall’associazione Natale365 per raccogliere fondi a favore di chi opera nel campo del volontariato

L’Auditorium dell’Università Europea, prestigioso ateneo romano da sempre attento alle attività legate alla responsabilità sociale, è stato scelto come luogo per ospitare il nuovo evento incentrato sul dono dell’associazione Natale365. La quale, presentata lo scorso 12 giugno con una conferenza, è costituita da persone che desiderano praticare e diffondere la cultura del dono, vivendo lo spirito del Natale nel corso di tutto l’anno solare.

Il nuovo evento è un concerto che si terrà il 14 luglio con inizio alle ore 19.00 e dall’evocativo titolo “La bellezza salverà il mondo”. Patrocinato dal Senato della Repubblica e dal Consiglio Regionale del Lazio, prevede le esibizioni della cantante Martina Stavolo (ex allieva della trasmissione televisiva Amici 8) e di alcuni giovani talenti della scuola dello showman e collaboratore Rai Emanuele Castrucci.

Di particolare intensità il momento in cui alcuni brani sul tema della bellezza saranno letti da Elisa Silvestrin (annunciatrice Rai, attrice teatrale e Miss Cinema Italia) e Giuseppe Pambieri (attore, regista teatrale e doppiatore). A presentare l’evento Sofia Bruscoli (showgirl, presentatrice Rai e Miss Sud Europa al concorso Miss Mondo) ed Emanuele Castrucci. Presente anche Arianna Settimi, imprenditrice romana del settore mobiliare che si è impegnata in prima persona per l’organizzazione dell’evento. Nel corso dell’evento sarà consegnato al prof. Marco Gasparotti, medico chirurgo, un premio per la sua attività di presidente della Fondazione Italiana per la Lotta all’Obesità Infantile.

Grazie al contributo volontario dei partecipanti al concerto, sarà possibile sostenere diverse organizzazioni che operano nell’ambito della solidarietà. Tra queste, Operation Smile, Onlus che dal 1982 cura i bambini nati con la labiopalatoschisi (labbro leporino) ed altre malformazioni facciali. Operation Smile nel corso di quest’estate dovrà effettuare, in Paesi del Terzo Mondo, 350 interventi di chirurgia plastica che andranno a ricostruire parte della bocca di bambini affetti da questa patologia.

Altro obiettivo è quello di aiutare la Casa Famiglia di Suor Paola (So.Spe. – Solidarietà e Speranza), che opera a favore di ragazze madri, bambini ed adolescenti e si impegna nel sostegno e nel recupero di persone vittime di violenza e povertà, detenuti e famiglie disagiate.

Il senso del titolo del concerto è spiegato da una frase dello scrittore russo Lev Tolstoj, riportata in uno dei volantini che pubblicizzano l’iniziativa: “La bellezza attira, la bruttezza respinge. Che significa questo? Significa che dobbiamo cercare la bellezza e sfuggire la bruttezza? No, significa che dobbiamo cercare quello che dà come conseguenza la bellezza, e fuggire quello che dà come conseguenza la bruttezza: cercare di essere buoni, aiutare, servire le creature e gli uomini, e fuggire quello che fa male alle creature e agli uomini. La conseguenza di questo sarà la bellezza. Quando tutti saranno buoni, tutto sarà bello”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione