Dona Adesso

L’appoggio della Cei ai cristiani perseguitati

La famiglia e la formazione sacerdotale tra i temi trattati nella sessione autunnale del Consiglio Episcopale Permanente

La vita e la formazione permanente dei presbiteri in un orizzonte di riforma, che qualifichi i contenuti e lo stile del ministero in riferimento a Gesù Cristo e in piena comunione e obbedienza ecclesiale.

In secondo luogo – alla vigilia dell’Assemblea Generale Straordinaria del Sinodo dei Vescovi e della preghiera con il Papa, promossa per il 4 ottobre dalla CEI – la gratitudine per la testimonianza coniugale e genitoriale offerta da tante famiglie; nel contempo, la preoccupazione per la sordità dei responsabili della cosa pubblica nei confronti di politiche fiscali e di armonizzazione tra i tempi del lavoro e quelli propri della famiglia; ancor più, il timore per la disponibilità al riconoscimento delle cosiddette unioni di fatto o all’accesso al matrimonio da parte di coppie di persone dello stesso sesso.

Ancora, la situazione di persecuzione sofferta dai cristiani e, più in generale, dalle minoranze religiose in una geografia di Paesi che attraversa il mondo; la solidarietà della Chiesa italiana per l’emergenza in Siria e Iraq, nonché una visita a novembre della Presidenza a Gaza.

Ha fatto ruota, innanzitutto, attorno a questi temi la sessione autunnale del Consiglio Episcopale Permanente, riunito a Roma da lunedì 22 a mercoledì 24 settembre 2014, sotto la guida del Card. Angelo Bagnasco.

Nella prolusione il Presidente ha ringraziato il Santo Padre per la confermata fiducia e i confratelli Vescovi per il lavoro profuso in Assemblea lo scorso maggio, in particolare nelle modifiche allo Statuto. Esse, avendo ottenuto la recognitio della Santa Sede, saranno applicate alla scadenza dell’attuale mandato del Presidente.

I lavori del Consiglio si sono, quindi, concentrati sulla Traccia per la preparazione nelle diocesi al 5° Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze e sulle iniziative per accompagnare l’Anno della Vita Consacrata.

Il Consiglio Permanente – che si era aperto con la prolusione del Cardinale Presidente – ha approvato l’ordine del giorno della prossima Assemblea Generale Straordinaria, il Messaggio per la Giornata nazionale per la Vita e una Circolare sull’organizzazione regionale e diocesana della Migrantes.

I Vescovi sono stati aggiornati sull’iniziativa Prestito della speranza; hanno fissato la data del prossimo Congresso Eucaristico Nazionale; hanno autorizzato la predisposizione di una proposta circa un Convegno sul centenario della Prima Guerra Mondiale; hanno posto in agenda una verifica sulla ricezione dell’Evangelii gaudium; hanno, infine, provveduto ad alcune nomine:

– Direttore dell’Ufficio Catechistico Nazionale: Mons. Paolo Sartor (Milano);

– Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale: Don Franco Magnani (Mantova);

– Direttore dell’Ufficio Nazionale per l’educazione, la scuola e l’università: Dott. Vittorio Sozzi;

– Direttore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale della famiglia: Don Paolo Gentili (Grosseto);

– Responsabile del Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa Cattolica: Dott. Matteo Calabresi;</p>

– Coordinatore nazionale della pastorale per i cattolici africani francofoni in Italia: Don Matthieu Malick Faye (Tambacounda, Senegal);

– Coordinatore nazionale della pastorale per i cattolici indiani di rito latino del Kerala in Italia: Don Antony Benoy Arakkal George (Kottapuram, India);

– Assistente ecclesiastico nazionale della Comunità di Vita Cristiana Italiana (CVX): Padre Massimo Nevola, SJ;

– Assistente ecclesiastico nazionale del Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani (MASCI): Mons. Guido Lucchiari (Adria – Rovigo).

Il Consiglio Permanente ha confermato le seguenti elezioni:

– Animatore spirituale nazionale dei Cursillos di Cristianità: Don Giuseppe Alemanno (Nardò – Gallipoli).

– Presidente dell’Associazione Biblica Italiana: Don Luca Mazzinghi (Firenze).

La Presidenza, nella riunione del 22 settembre, ha dichiarato l’assunzione ad interim delle funzioni di Presidente della Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute da parte di S.E. Mons. Luigi Bressan, Arcivescovo di Trento, a far data dal 27 ottobre 2014.

La Presidenza, nella medesima riunione, ha proceduto alle seguenti nomine:

– Assistente Ecclesiastico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore – sede di Milano: Don Pier Luigi Galli Stampino (Milano);

Membro del Consiglio Nazionale della Scuola Cattolica: Dott.ssa Biancamaria Girardi.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione