Dona Adesso

Udienza Generale (08/05/2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Italia: Rinuncia dell’Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno

Nomina del nuovo Arcivescovo Metropolita: Rev.do Mons. Andrea Bellandi, finora Vicario Generale di Firenze

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Salerno-Campagna-Acerno (Italia), presentata da S.E. Mons. Luigi Moretti. Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno (Italia) il Rev.do Mons. Andrea Bellandi, finora Vicario Generale di Firenze.

Rev.do Mons. Andrea Bellandi

Il Rev.do Mons. Andrea Bellandi è nato il 22 ottobre 1960 a Firenze, nell’omonima provincia ed arcidiocesi. Nel 1979 è entrato nel Seminario Arcivescovile di Firenze per gli studi in preparazione al presbiterato. Come alunno del Pontificio Seminario Lombardo di Roma ha conseguito la Laurea in Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana. È stato ordinato sacerdote il 4 aprile 1985 per l’arcidiocesi di Firenze. Dal 1987 è Docente Ordinario di Teologia Fondamentale presso lo Studio Teologico Fiorentino, divenuto nel 1997 Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, della quale è stato Preside dal 2003 al 2009. Dal 1990 al 1997 è stato Cappellano delle “Suore Montalve alla Quiete”. Dal 1990 è Assistente spirituale degli studenti universitari. Dal 1996 è Parroco della parrocchia di San Giovannino dei Cavalieri a Firenze; dal 2010 è Canonico della Metropolitana di Firenze e Delegato arcivescovile per la Formazione del clero. Dal 2014 è Vicario Generale di Firenze e Rettore della Chiesa di San Giovannino dei Cavalieri. Dal 2015 è Vicepresidente della Scuola Fiorentina per l’educazione, il dialogo internazionale e interculturale. È Membro del Consiglio Presbiterale, del Consiglio Pastorale Diocesano e della Consulta Diocesana delle Comunicazioni Sociali. È stato per alcuni anni Responsabile Regionale e Membro del Consiglio Nazionale del Movimento di Comunione e Liberazione. È autore di diverse pubblicazioni.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione