Dona Adesso

Cattedrale_di_Santa_Maria_della_neve (Nuoro, Italia) - Foto © ElfQrin [CC BY-SA 4.0 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0)]

Italia: Rinuncia del Vescovo di Nuoro

Nomina del successore, nominandolo contestualmente Amministratore Apostolico di Lanusei

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Nuoro (Italia), presentata da S.E. Mons. Mosé Marcia. Il Papa ha nominato Vescovo di Nuoro (Italia) S.E. Mons. Antonio Mura, finora Vescovo di Lanusei, nominandolo contestualmente Amministratore Apostolico di Lanusei.

S.E. Mons. Antonio Mura
S.E. Mons. Antonio Mura è nato a Bortigali, provincia di Nuoro e diocesi di Alghero-Bosa, il 28 dicembre 1952. Ha compiuto gli studi superiori all’Istituto Tecnico per Geometri di Macomer, frequentando successivamente al Diploma due anni all’Università, prima di entrare in Seminario nel 1974. Inviato a Roma, ha conseguito il Baccalaureato in Filosofia e in Teologia all’Università Pontificia Salesiana. Ha conseguito la Licenza in Teologia Dogmatica alla Facoltà Teologica della Sardegna e la Laurea in Pedagogia, e poi in Filosofia, all’Università Statale di Sassari. È stato ordinato sacerdote il 1° agosto 1979, per la diocesi di Alghero-Bosa. Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi e ministeri: Vice Parroco di San Francesco in Macomer (1979-1981); Vice Parroco di San Leonardo in Villanova Monteleone (1981-1982); Animatore nel Seminario Regionale Sardo di Cagliari (1982-1985); Capo Redattore del giornale diocesano “Il Dialogo” (1984-1993); Padre Spirituale nei Seminari Minori di Alghero e di Bosa (1985-1988); Responsabile della pastorale giovanile diocesana (1986-1988); Direttore del Centro Regionale Vocazioni (1985-1995 e 2008-2011); Parroco di San Leonardo a Villanova Monteleone (1988-1991); Parroco della Natività di Maria a Santa Maria La Palma (1991-1993); Direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano (1993-2007); Rettore ed Amministratore del Seminario Diocesano (1993-2009); Direttore della Scuola dei ministeri e della formazione dei Diaconi permanenti (1994- 2012); Coordinatore regionale del Progetto culturale della CEI (2004-2014); Direttore del quindicinale diocesano “Il Dialogo” (2005-2012); Pro Vicario Generale della diocesi (2007-2010); Parroco del SS.mo Nome in Alghero (2012-2014). È stato Insegnante di Religione all’Istituto Tecnico di Macomer, all’Istituto Magistrale di Bosa e al Liceo Classico di Alghero; ha insegnato Storia e Filosofia nel Liceo Classico e nello Scientifico di Bosa e in quello di Macomer e all’Istituto Magistrale di Bosa. È stato, inoltre, Docente all’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Sassari, e Membro del Consiglio Presbiterale e del Collegio dei Consultori. Dal 1986 è iscritto all’Ordine nazionale dei Giornalisti Pubblicisti. Ha collaborato periodicamente con il quotidiano “Avvenire”. Eletto Vescovo di Lanusei il 31 gennaio 2014, è stato consacrato il 25 marzo successivo. In seno alla Conferenza Episcopale Sarda è Vescovo Delegato per gli Uffici Regionali per l’Insegnamento della Religione Cattolica e per il Progetto Culturale.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione