Dona Adesso

Istituita una Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani

Presso l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e l’Università Europea di Roma

ROMA, giovedì, 18 marzo 2010 (ZENIT.org).- L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (UNESCO) ha firmato un accordo con l’Università Europea di Roma e l’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum con cui si istituisce una Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani.

La Cattedra è inserita all’interno dell’Istituto di Bioetica e Diritti Umani, sostenuto dalla Facoltà di Bioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Europea di Roma.

La presentazione della Cattedra avverrà lunedì 22 marzo, alle 18.00, nella sede dell’Ateneo Pontificio e dell’Università Europea (Via degli Aldobrandeschi 190, Roma).

Interverranno il prof. Henk Ten Have, Direttore della Divisione di Etica della Scienza e della Tecnologia dell’UNESCO; il prof. Alberto García, Direttore della Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti Umani; padre Friedrich Bechina, F.S.O., officiale della Congregazione per l’Educazione Cattolica; il prof. Enrico Garaci, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità.

L’incontro sarà preceduto da un saluto dell’ambasciatore Lucio Alberto Savoia, Segretario Generale della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, di padre Pedro Barrajón LC, Rettore dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, e di padre Paolo Scarafoni LC, Rettore dell’Università Europea di Roma.

La Cattedra, ricordano gli organizzatori, “promuove un ampio interscambio di idee e la condivisione di esperienze diverse attraverso il dialogo tra le istituzioni di educazione superiore di diversi Paesi, specialmente dei Paesi in via di sviluppo”.

I partner iniziali (UNITWIN) sono la Universidade Agostinho Neto di Luanda (Angola) e l’Universidad Anáhuac di Città del Messico. E’ prevista, in futuro, la partecipazione di altri partner interessati all’iniziativa.

La Cattedra UNESCO “stabilisce uno spazio di riflessione, studio ed informazione sull’applicazione dei principi di bioetica nella scienza, la medicina e le nuove tecnologie, alla luce della Dichiarazione Universale sulla Bioetica e i Diritti Umani dell’UNESCO”.

Attraverso la formazione integrale, la ricerca e l’informazione, “vuole contribuire al riconoscimento e alla promozione di una visione globale ed integrale della bioetica, portando alla luce i valori e i principi universali e le loro implicazioni legali in relazione ai diritti umani”.

Tra le principali aree di interesse della Cattedra, Neurobioetica, Bioetica, Multiculturalismo e Religioni, Bioetica e Mass media, Bioetica ed Arte, Etica delle nanotecnologie, Dignità ed equità nella salute delle donne, Bioetica ed Ecologia umana, Osservatorio di Bioetica.

Per ulteriori informazioni: tel. 06 665431, Ateneo Pontificio Regina Apostolorum – www.upra.org, Università Europea di Roma – www.unier.it. Link alla pagina ufficiale della Cattedra UNESCO di Bioetica e Diritti umani: www.unescobiochair.org, link alla pagina delle Cattedre UNESCO di Bioetica: http://portal.unesco.org/education/en/ev.php-URL_ID=16956&URL_DO=DO_TOPIC&URL_SECTION=201.html.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione