Dona Adesso

Tzachi Hanegbi, Udienza Generale, 14 giugno 2017 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Israele: Ministro della Cooperazione Regionale incontra papa Francesco

Tzachi Hanegbi si è riunito anche con mons. Gallagher

Il Ministro della Cooperazione Regionale dello Stato d’Israele, Tzachi Hanegbi, ha incontrato brevemente papa Francesco a margine dell’Udienza generale di mercoledì 14 giugno 2017.

Secondo quanto riferito da un comunicato stampa pubblicato ieri, giovedì 15 giugno, dall’ambasciata d’Israele presso la Santa Sede, Hanegbi ha incontrato successivamente il segretario per le Relazioni con gli Stati, mons. Paul Richard Gallagher, ossia il “ministro degli Esteri” vaticano.

Durante l’incontro, il ministro Hanegbi ha salutato i progressi compiuti per la conclusione degli Accordi finanziari tra lo Stato ebraico e la Santa Sede nel corso della Sessione Plenaria della Commissione Bilaterale Permanente di lavoro, tenutasi martedì 13 giugno.

I lavori — così ha sottolineato il ministro — si sono svolti “in un’atmosfera cordiale, che rispecchia le relazioni speciali tra i due Stati e le due religioni”.

La Commissione ha continuato i negoziati sulla base dell’articolo 10 § 2 dell’Accordo fondamentale tra la Santa Sede e lo Stato d’Israele del 1993, in vista della firma di un documento.

Hanegbi è anche ministro israeliano ad interim per le Communicazioni. E’ stato inoltre ministro delegato agli Affari Esteri e ministro della Sanità, dei Trasporti, della Giustizia e della Sicurezza pubblica, nonché dell’Ambiente. (pdm)

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione