Dona Adesso

Sua Eccellenza il Sig. Barham Salih, Presidente della Repubblica d’Iraq - Foto © Vatican Media

Iraq: Assenso all’elezione dell’Arcivescovo di Mosul

Rev.do P. Najib Mikhael Moussa, O.P.

Il Papa ha concesso il Suo Assenso al Rev.do P. Najib Mikhael Moussa, O.P., eletto canonicamente dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Caldea, per l’ufficio di Arcivescovo di Mosul (Iraq).

Rev.do P. Najib Mikhael Moussa, O.P.
Il Rev.do Padre Najib Mikhael Moussa, O.P., è nato a Mosul (Iraq) il 9 settembre 1955. Ha fatto studi civili nel campo dell’industria del petrolio. Entrato nell’Ordine dei Predicatori, è andato in Francia per il noviziato e ha fatto la Professione semplice il 4 ottobre 1981. Ha ottenuto un Diploma post-laurea (DESU) in teologia pratica e comunicazione e poi un Master e Diploma Superiore in Teologia Cattolica (DSTC). È stato ordinato sacerdote il 16 maggio 1987 e poi rientrato a Mosul dove faceva l’archivista conventuale dal 1° gennaio 1988. È il Direttore e fondatore del Digital Center for Oriental Manuscripts di Mosul (CNMO) dal 9 settembre 1990. È stato membro della Commissione ecumenica dei Vescovi di Nineveh durante alcuni anni dal 10 marzo 2001. È stato Professore di teologia pastorale e comunicazione presso il Babel College (Seminario Caldeo), prima in Baghdad e poi ad Erbil. P. Najib è stato alcuni mesi negli USA per proseguire la formazione e poi è rientrato ad Ankawa, il quartiere cristiano di Erbil. È stato molto di aiuto agli sfollati di Mosul e della piana di Nineveh durante la tragedia dei cristiani ad opera dell’ISIS. Parla la lingua araba, siriaca, francese e inglese.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione