Dona Adesso

Partecipanti all’Incontro di lavoro sulla crisi in Iraq, in Siria e nei Paesi limitrofi - Foto © Vatican Media

Iraq: Assenso all’elezione dell’Arcivescovo Coadiutore di Mossul

Dalle Chiese Orientali

Il Santo Padre Francesco ha concesso il Suo Assenso al Rev.do Corepiscopo Nizar Semaan, eletto canonicamente dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa Patriarcale di Antiochia dei Siri per l’ufficio di Arcivescovo Coadiutore di Mossul (Iraq).

Rev.do Corepiscopo Nizar Semaan
Il Rev.do Corepiscopo Nizar Semaan è nato a Qaraqosh (Iraq) il 1° gennaio 1965. Dopo gli studi primari e secondari è entrato nel Seminario patriarcale di Charfet (Libano) dove, dal 1986 al 1991, ha terminato la sua formazione con gli studi presso l’Université du Saint-Esprit a Kaslik (Libano). È stato ordinato sacerdote il 1° novembre 1991 a Qaraqosh. Dal 1991 al 1997 è stato Vicario Parrocchiale prima a Beyrouth e poi a Qaraqosh. Dal 1997 al 2002 ha studiato presso il Pontificio Istituto Orientale (Roma), dove ha conseguito il Dottorato nella Sezione liturgica della Facoltà di Scienze Ecclesiastiche Orientali. Dal 2005 è responsabile della Comunità siro-cattolica in Gran Bretagna. Oltre al siriaco, parla l’arabo, il francese, l’italiano e l’inglese.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione