Dona Adesso
Noel

ZENIT - HSM

Più di 3 milioni in Vaticano dal Papa nel 2015

Il numero di pellegrini è in calo rispetto ai dati dell’anno precedente

Sono in totale 3.210.860 i pellegrini che hanno partecipato a udienze, angelus o celebrazioni liturgiche presiedute da papa Francesco in Vaticano durante tutto il 2015.

Lo rende noto la Sala Stampa della Santa Sede, specificando che “si tratta di dati approssimativi, che vengono calcolati sulla base delle domande di partecipazione agli eventi pervenute alla Prefettura della Casa Pontificia e dei biglietti distribuiti dalla stessa, come pure su una stima sommaria delle presenze a momenti come l’Angelus o il Regina Coeli e le celebrazioni in Piazza San Pietro”.

I dati non includono le visite pastorali del Santo Padre nelle parrocchie della Diocesi di Roma, né i viaggi in Italia o all’estero.

Le 42 Udienze Generali hanno registrato la presenza di 704.100 pellegrini, a fronte dei 408.760 delle udienze speciali, dei 513.000 delle celebrazioni liturgiche e dei 1.585.000 degli Angelus.

Il maggior numero di partecipanti alle udienze generali è stato in ottobre (120.000), mentre il primato per le celebrazioni liturgiche (110.000) e per gli Angelus (250.000) è stato in aprile.Il picco delle partecipazioni si è registrato, anche quest’anno, in aprile (mese in cui è si è celebrata la Settimana Santa), con 479.950 pellegrini, seguito da ottobre (mese del Sinodo dei Vescovi), con 336.5000.

Complessivamente, si registra quasi un dimezzamento rispetto al dato del 2014, che ha visto la partecipazione di 5.916.800 agli eventi del Pontefice in Vaticano.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione