Dona Adesso
Woman in prayer

© Pixabay - mleonascimento0

Importunare Dio

“Pillola quotidiana” di padre Andrea Panont

Preoccupata dei suoi problemi, Adalgisa, prega, prega, supplica Dio di poterne venir fuori… Esasperata dal dolore – così si racconta – si reca perfino in paradiso: vuole, a tutti i costi, parlare direttamente con Dio Padre…

Bussa alla porta e le apre S. Pietro a cui subito espone i suoi drammi, i suoi tormenti…Naturalmente S. Pietro, portavoce del Paradiso, non può che riferire il tutto a Dio Padre che, in risposta, la rassicura: “Stai pure tranquilla perché tutta la SS. Trinità è riunita in permanente consiglio per trattare e risolvere proprio i tuoi problemi.

Ogni volta che tu ci presenti una difficoltà, che esprimi un desiderio, anche quando il tuo cuore ha un palpito solo di fiducia, di paura, di timore, di angoscia…sappi che noi tre, Padre, Figlio e Spirito Santo siamo presenti a te, in te. Chiedi pure, sempre e tutto; ma ricorda che siamo sempre al corrente di tutto. Di te sempre ci occupiamo con l’amore immenso di cui siamo capaci.”

“Dimenticavo di riferirti, termina S.Pietro, anche queste parole da parte di Dio: “Continua con perseveranza a “importunarci” purché ogni volta che ci supplichi, spalanchi sempre meglio il tuo cuore alla fiducia”.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione