Dona Adesso

Pixabay CC0 - cattu, Public Domain

Il talento della disponibilità

L’uno posto davanti a tutti gli zeri da un valore enorme a loro

Lorenzo aveva capito che noi siamo gli zeri, ma Dio è l’uno. Non avrai altro Dio prima di me. Mettere Dio al primo posto nella mia vita, nella tua e in quella di tutti gli uomini della terra è sempre certezza di immenso valore.

A tutti raccontava che un giorno il maestro di religione riempiva la lavagna di tanti zeri quanti erano i ragazzi in classe. Dentro ogni zero scriveva il nome di ciascun ragazzo.

In un angolo della lavagna, aveva scritto anche il numero uno. Dopo aver fatto capire il non valore degli zeri, domandava ai ragazzi che risultato si poteva ottenere con la somma di tutti quei numeri.

Era chiaro che chi addizionava solo zeri otteneva uno zero…Ma quando si erano accorti che c’era anche l’uno…il risultato dell’addizione già cambiava.

Allora era intervenuto il maestro che mise tutti gli zeri in fila indiana con alla fine l’uno che gradualmente faceva risalire verso l’inizio della fila, fino a portarlo davanti a tutti gli zeri. Quell’uno posto davanti a tutti gli zeri, ordinati tra loro, diede un valore enorme.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione