Dona Adesso

Il sostegno della Congregazione per le Chiese Orientali alla Siria

Il segretario del dicastero, mons. Cyril Vasil’, partirà oggi nel paese mediorientale fino al 18 marzo

Sarà in Siria da oggi fino al 18 marzo mons. Cyril Vasil’, S.J., arcivescovo segretario della Congregazione per le Chiese Orientali. Il presule sarà accompagnato da padre Max Cappabianca, O.P., ufficiale del Dicastero incaricato della Segreteria della ROACO (Riunione Opere Aiuto Chiese Orientali).

Il viaggio – come spiega una nota del Dicastero – “intende esprimere visibilmente la costante attenzione con cui la Santa Sede continua a seguire la drammatica situazione del popolo e della Chiesa in Siria, e il sostegno che la Congregazione, a nome del Santo Padre, garantisce a pastori e fedeli del Paese”.         

Nel corso della permanenza, mons. Vasil’ parteciperà alla riunione dell’Assemblea dei Gerarchi Cattolici, e all’incontro dei responsabili della Caritas nazionale, oltre a presiedere un incontro di giovani cristiani previsto per sabato a Damasco.Oltre alla visita ad alcune strutture caritative e pastorali, è prevista la preghiera sulla tomba del sacerdote gesuita Frans Van Der Lugt, ucciso a Homs il 7 aprile 2014.  

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione