Dona Adesso

Il sogno di fratellanza di San Francesco è ancora realizzabile?

Si presenta a Milano il trimestrale “Momenti francescani”

ROMA, giovedì, 13 gennaio 2011 (ZENIT.org).- “’Fratelli è possibile?’: o meglio, il sogno di Francesco è ancora ‘sognabile’? Cioè: ‘fratelli è possibile’ può diventare ancora una speranza che dona coraggio e stimolo alle nostre relazioni e alle nostre scelte comunitarie e sociali?”.

Sono le domande che si pongono gli ideatori di “Momenti francescani”, la prima testata periodica edita in Italia che propone la lettura quotidiana del Vangelo abbinata a un brano delle Fonti Francescane e a una breve attualizzazione.

Il tema “interpella la modernità, spesso fatta solo di connessioni virtuali”, e sarà al centro del nuovo libro di padre Pietro Maranesi, frate cappuccino direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi, in uscita a febbraio da Cittadella editrice con il titolo “Il sogno di Francesco. Rilettura storico tematica della Regola dei frati minori alla ricerca della sua attualità”.

La “possibilità dell’essere fratelli” farà da sfondo, questo venerdì 14 gennaio alle 18.00 a Milano presso il centro culturale francescano “Rosetum” (Via Pisanello 1), alla presentazione di “Momenti francescani”, trimestrale edito da una cooperativa “nata proprio nel segno di quella domanda radicale e decisiva, e che quella domanda ha trasformato in una dichiarazione d’intenti ed in un orizzonte di vita, oltre che nel proprio ‘brand’ aziendale”.

“’Fratelli è possibile’ (in questo caso senza interrogativo) è il nome di questa realtà nata nel 2006 all’interno dell’Ordine Francescano Secolare (OFS) di Cesena che da più parti è indicata come une dei più riusciti esperimenti di nuova impresa sociale, che coniuga l’esigenza di valorizzare il lavoro con l’impegno ad una forma innovativa di evangelizzazione”, spiegano gli organizzatori in un comunicato.

Ettore Valzania, presidente della Cooperativa e ministro regionale dell’OFS dell’Emilia Romagna, ha definito questa iniziativa un “tornare a guardarsi negli occhi, tornare ad un incontro vero, tornare ad una voglia di costruzione del bene comune in un modo vero”.

“Momenti francescani” è finanziato dai proventi delle attività artigianali della cooperativa, che da due anni lo pubblica unitamente alla Curia Provinciale dei Frati Cappuccini dell’Emilia Romagna (presente nella figura del Direttore Responsabile e in alcuni membri della Redazione).

L’attualizzazione che segue il brano evangelico e il passo delle Fonti Francescane “suggerisce riflessioni ispirate alla Parola ma mirate ad accompagnare la vita quotidiana, nelle contraddizioni e nelle fatiche dell’attualità”.

Alla presentazione milanese interverranno i responsabili della pubblicazione (il presidente della Cooperativa editrice Ettore Valzania, e la curatrice Chiara Gatti), con la partecipazione di padre Pietro Maranesi.

“Penso che il motto della Cooperativa sia di grande stimolo nel tentativo di voler proporre la possibile attualità che la Regola dei frati minori possiede”, ha detto padre Maranesi.

“È una sintesi del grande progetto di Francesco: è possibile invertire i meccanismi dominativi e piramidali della società feudale, produttivi immancabilmente di processi violenti ed escludenti, con un modo nuovo di vedere i rapporti proclamando nuovamente la relazione fraterna quale misura nuova dell’umanità che nasce dal Vangelo”.
 
La rivista si riceve in abbonamento al costo di 16 euro l’anno. Inviando una email all’indirizzo cooperativa@ofscesena.it si possono ottenere tutte le informazioni necessarie su questa e sulle altre attività della Cooperativa.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione