Dona Adesso
Apertura della Porta Santa nella concattedrale Santa Croce di Agrigento

Il servizio civile? Lo puoi fare per il Giubileo!

La Caritas di Roma offre 15 posti per giovani tra i 18 e i 28 anni

Supporto alle comunità parrocchiali di Roma che ospitano rifugiati e richiedenti asilo, accoglienza dei pellegrini che si recano alla Porta Santa della Carità presso l’Ostello “Don Luigi Di Liegro” e accompagnamento nelle attività di volontariato, iniziative di sensibilizzazione e animazione nelle scuole e tra i gruppi giovanili sui temi dell’Anno Santo della Misericordia.

Sono le attività che svolgeranno i 15 giovani che aderiranno al progetto “Commossi dalla Misericordia” promosso dalla Caritas di Roma nell’ambito del Bando nazionale volontari emanato il 28 dicembre 2015 dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

Si tratta del secondo bando straordinario che l’organismo governativo ha promosso per progetti di servizio civile legati al Giubileo straordinario della Misericordia con la selezione complessiva di 114 giovani.

È possibile aderire al progetto della Caritas di Roma entro le ore 14 del 25 gennaio 2016 presentando la domanda con le modalità descritte nel sito internet www.caritasroma.it.

Possono partecipare al bando giovani che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non abbiano superato il ventottesimo anno di età alla data di presentazione della domanda; siano cittadini dell’Unione Europea oppure di Stati extra UE e si trovino nelle seguenti condizioni: familiare di cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo; titolare di permesso di soggiorno per asilo; titolare di permesso di soggiorno per protezione sussidiaria.

Sono esclusi coloro che abbiano riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Altre indicazioni con i formulari per presentare le domande sono disponibili nel sito www.caritasroma.it.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione