Dona Adesso
Saint Peter square at Noel 2015

ZENIT - HSM

Il presepe di piazza San Pietro approda a Betlemme

Al termine dell’Udienza Generale, il Papa ringrazia la Diocesi e la Provincia di Trento per l’allestimento dell’opera

A conclusione dell’Udienza Generale, papa Francesco ha salutato i fedeli della diocesi di Trento giunti in pellegrinaggio a Roma, ringraziandoli per l’allestimento dell’ultimo presepe allestito in piazza San Pietro.

L’opera è stata realizzata dai maestri scultori di Tesero, ed è stata ammirata da “tanti pellegrini” dalla fine di novembre, ha ricordato il Santo Padre.

Oggi pomeriggio, il presepe è stato rimosso, con una breve cerimonia di chiusura, alla presenza del presidente della provincia di Trento, Ugo Rossi, per essere trasferita a Betlemme.

“È stato un grande onore per il nostro popolo. Papa Francesco ha avuto l’opportunità di contemplarlo più volte e milioni di persone lo hanno potuto ammirare”, ha spiegato l’arcivescovo di Trento, monsignor Luigi Bressan, ai microfoni di Radio Vaticana, con riferimento all’opera presepiale.

“Ora c’è un po’ di nostalgia nel vedere terminare questa esposizione – ha aggiunto il presule – ma nello stesso tempo, una grande gioia nel sapere che il nostro Presepe possa andare in Terra Santa ed essere testimonianza di quella fraternità che Gesù ha portato tra noi e della quale vogliamo essere costruttori”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione