Dona Adesso
Emoticon smiley

Pixabay CC0

Il più festoso dei sorrisi

Lasciarsi guidare dallo sguardo di fede, non dalla prudenza umana.

Mentre mi recavo alla stazione ferroviaria, notai per strada qualcuno che assomigliava ad un barbone temuto ed evitato nella zona; varie volte aveva derubato gli uffici vicini a casa mia e minacciato col coltello qualcuno che gli passava accanto.

Mi ritrovai a dovergli passare vicino proprio perché non potevo più cambiare strada. Come si fa in simili circostanze, fingi di non accorgerti e, al massimo, osservi con la coda dell’occhio la persona temuta.

Ma con un’occhiata intimorita e fugace potei riconoscerlo. Non era l’individuo sospetto, ma un mio carissimo amico che da anni, ridotto in miseria, vagava per Roma a caccia d’un boccone e un bicchiere di vino.

Persi ogni timore, cadde ogni sospetto, subentrò la gioia d’una scoperta. Gli feci il più festoso dei sorrisi interessandomi a lui. Si rivelò l’incontro della giornata.

Anche questa volta avevo sbagliato, non solo perché non avevo saputo riconoscere l’amico, ma soprattutto perché mi ero lasciato guidare dalla prudenza umana. Ho imparato a lasciarmi guidare dallo sguardo di fede.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione