Dona Adesso

Il Papa propone ai giovani di innamorarsi di Cristo

Come Santa Caterina da Siena, Dottore della Chiesa

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 29 aprile 2009 (ZENIT.org).- Benedetto XVI ha proposto questo mercoledì ai giovani di conoscere e innamorarsi di Cristo, come fece Santa Caterina da Siena (1347-1380).

Nel giorno in cui la liturgia ricordava la religiosa domenicana e Dottore della Chiesa, nonché copatrona d’Italia insieme a San Francesco d’Assisi, il Pontefice l’ha presentata anche come modello per i malati e gli sposi novelli.

“Siate innamorati di Cristo, come lo fu Caterina, per seguirlo con slancio e fedeltà”, ha detto il Papa ai giovani che si trovavano tra i pellegrini che hanno partecipato all’Udienza generale in Piazza San Pietro in Vaticano.

Rivolgendosi ai malati, ha proposto loro: “Immergete le vostre sofferenze nel mistero d’amore del Sangue del Redentore, contemplato con speciale devozione dalla grande Santa senese”.

Parlando infine agli sposi novelli, alcuni dei quali indossavano l’abito delle nozze, li ha consigliati: “col vostro reciproco e fedele amore siate segno eloquente dell’amore di Cristo per la Chiesa”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione