Dona Adesso

Il Papa: matrimonio e vita, sfide attuali in America Latina

Chiede ai Vescovi ogni sforzo in difesa della famiglia

CITTA’ DEL VATICANO, martedì, 29 marzo 2011 (ZENIT.org).- La pastorale familiare è imprescindibile nell’evangelizzazione della società attuale, per cui la Chiesa non deve lesinare sforzi in questo campo.

Papa Benedetto XVI lo afferma nel messaggio diffuso questo martedì dalla Santa Sede indirizzato all’Incontro dei Vescovi responsabili della Commissione Episcopale della Famiglia e della Vita dell’America Latina e dei Caraibi.

L’incontro è in svolgimento a Bogotá (Colombia) dal 28 marzo al 1° aprile, ed è promosso dal Pontificio Consiglio per la Famiglia e dal Consiglio Episcopale Latinoamericano (CELAM).

Il Pontefice constata come oggi “i focolari domestici stiano subendo sempre più situazioni avverse provocate dai rapidi cambiamenti culturali, dall’instabilità sociale, dai flussi migratori, dalla povertà, dai programmi di educazione che banalizzano la sessualità e da false ideologie”.

“Non possiamo restare indifferenti di fronte a queste sfide”, ha osservato. “Nessuno sforzo sarà pertanto inutile nel promuovere tutto ciò che può contribuire a far sì che ogni famiglia, fondata sull’unione indissolubile fra un uomo e una donna, porti a termine la sua missione di essere cellula viva della società”, in cui “la vita umana viene accolta e protetta, dal suo inizio fino al suo termine naturale”.

La pastorale familiare, ha aggiunto, “ha un posto rilevante nell’azione evangelizzatrice di ognuna delle diverse Chiese particolari, promuovendo la cultura della vita e lavorando affinché i diritti delle famiglie siano riconosciuti e rispettati”.

Il Papa chiede infine che la missione continentale promossa ad Aparecida serva per “ravvivare negli amati Paesi latinoamericani e dei Caraibi la pastorale matrimoniale e familiare”.

A questo scopo, indica la necessità di “incrementare la formazione di tutti coloro che, in un modo o nell’altro, si dedicano all’evangelizzazione delle famiglie” e di promuovere la “collaborazione con tutti gli uomini e le donne di buona volontà per continuare a tutelare intensamente la vita umana, il matrimonio e la famiglia in tutta la regione”.

“La Chiesa può contare sulle famiglie cristiane, chiamandole a essere un vero soggetto di evangelizzazione e di apostolato e invitandole a prendere coscienza della loro preziosa missione nel mondo”, conclude il Papa.

Nel suo intervento, il Cardinale Ennio Antonelli, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia, ha sottolineato l’importanza di proporre in ogni parrocchia famiglie “esemplari” che vivano con coerenza la fede, come testimonianza per la società.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione