Dona Adesso

Viaggio Colombia, 6 settembre 2017 / © PHOTO.VA - OSSERVATORE ROMANO

Il Papa in Colombia per aiutare ad “andare avanti”

Durante il volo Roma-Bogotá ha invitato a pregare per il Venezuela

Il viaggio apostolico di papa Francesco in Colombia è “un po’ speciale”, poiché mira ad aiutare il Paese “ad andare avanti nel suo cammino di pace”. Lo ha dichiarato il Pontefice mercoledì 6 settembre 2017 rivolgendosi ai giornalisti presenti sul volo papale Roma-Bogotá.

Il Papa ha salutato i rappresentanti della stampa e dei media durante la sua 20esima trasferta internazionale. “Grazie per la compagnia, per questo lavoro che voi farete — così ha detto — per accompagnarmi in questo viaggio.”

Francesco ha anche chiesto di pregare per il Venezuela, che sorvolerà nell’ultima fase del viaggio di andata, affinché “vi si possa fare il dialogo e il Paese trovi una bella stabilità, mediante il dialogo con tutti”.

L’aereo papale, un Airbus 330 dell’Alitalia, è partito dall’aeroporto internazionale di Roma-Fiumicino poco dopo le 11 ed è atteso all’area militare dell’aeroporto internazionale Bogotá-El Dorado alle 16.30 ora locale (ore 23.30 ora di Roma).

A causa dell’uragano Irma, di categoria 5, che sta per arrivare ai Caraibi, è stata cambiata la rotta del volo papale, che seguirà un tragitto più a sud. Non passerà su Porto Rico, ma sorvolerà invece le isole Barbados e Trididad & Tobago. (pdm)

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione