Dona Adesso

Il Papa ha ricevuto la presidentessa di Manif pour tous

I due si sono intrattenuti qualche minuto dopo la Messa celebrata a Santa Marta giovedì scorso

Tra i partecipanti alla Messa mattutina celebrata da papa Francesco, a Casa Santa Marta, giovedì scorso, 12 giugno, c’era Ludovine de la Rochère, presidentessa della Manif pour tous. Al termine della funzione, la donna è stata ricevuta dal Santo Padre, come testimonia una foto diffusa dall’Osservatore Romano.

L’invito le sarebbe stato rivolto dal Papa in persona, poiché – come rivela la stessa de la Rochère – “abbiamo scritto al Papa che il movimento della Manif pour tous deve assolutamente andare avanti davanti alla minaccia di più progetti di legge” contro la famiglia. Per questo, “gli abbiamo quindi chiesto di darci un segno del suo appoggio, di incoraggiamento eccezionale da parte sua”.

Nel corso del colloquio, la presidentessa di Manif pour tous, stando a quanto riporta Famille chretienne, ha fornito al Papa un quadro della situazione politica francese, con particolare richiamo a quei progetti di legge e a quegli scenari che minano la famiglia, per esempio la fecondazione eterologa, la maternità surrogata e la questione del gender.

Il Papa le avrebbe risposto che rifletterà sul modo migliore per rivolgere un messaggio ai francesi. Prima di congedarsi, la de la Rochère ha ringraziato il Pontefice per il suo appoggio e gli ha regalato una maglietta con il celebre logo della Manif pour tous, un libro sul movimento e il “Manifesto per la famiglia e il bambino”, pubblicato lo scorso marzo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione