Dona Adesso

Oltre 1500 pellegrini al Giubileo delle Confraternite

Aderenti alle varie confraternite hanno effettuato stamattina a San Pietro il passaggio della Porta Santa

Oltre 1500 persone, provenienti non solo dalle diverse Confraternite Romane ma anche da diverse regioni italiane, hanno partecipato stamattina 15 ottobre, a San Pietro, al Giubileo delle Confraternite organizzato dall’Ufficio Confraternite e Aggregazioni laicali della Diocesi di Roma.

La processione, colorata dai bellissimi abiti caratteristici delle diverse congreghe, si è snodata lungo via della Conciliazione, guidata dalle meditazioni di S. E. Mons. Gianrico Ruzza, Vescovo Ausiliare del Settore Centro di Roma.

Dopo aver attraversato la Porta Santa, il Giubileo si è concluso con la solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal Vicegerente della Diocesi di Roma, S.E. Mons. Filippo Iannone, all’Altare della cattedra della Basilica di San Pietro, concelebrata da molti sacerdoti, assistenti delle Confraternite presenti, con il servizio liturgico curato dai confratelli presenti con i loro abiti solenni.

Il Giubileo di questa mattina è stato l’evento centrale dei dieci giorni di incontri e celebrazioni, con l’apertura straordinaria di 14 tra le più belle chiese delle Confraternite del Centro storico di Roma, ognuna abbinata ad una delle 14 opere di misericordia spirituale e corporale.

L’apertura continuerà fino a domenica 16 ottobre ed è stata realizzata grazie alla preziosa collaborazione dei volontari del Touring Club. Rimarrà invece aperta fino al 28 ottobre, con apertura dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17, la Mostra “Servire l’uomo”  all’Archivio di Stato di Roma, dedicata alle opere delle Confraternite nella Chiesa del Lazio.

 

About Antonio Interguglielmi

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione