Dona Adesso

Il card. Sandri a Parigi per la celebrazione annuale de L’Œuvre d’Orient

La visita sabato 30 e domenica 31 maggio. Il porporato incontrerà anche le comunità greco-cattoliche ucraina e rumena

Ancora un altro viaggio per il cardinale Leonardo Sandri: domani sabato 30 maggio e domenica 31, il prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali si recherà a Parigi per presiedere la Celebrazione Eucaristica annuale dell’Associazione L’Œuvre d’Orient, una della agenzie della R.O.A.C.O.

Lo rende noto un comunicato del Dicastero, informando che la funzione si terrà domenica pomeriggio, nella Cattedrale di Notre-Dame, alla presenza del cardinale Arcivescovo di Parigi Andrè Vingt-Trois, il quale è anche Ordinario per i fedeli orientali sprovvisti di Gerarca proprio in Francia, dei Vescovi Orientali cattolici maronita, armeno, ucraino, e dei sacerdoti delle altre chiese.

Il sabato, il cardinale visiterà invece la sede de L’Œuvre d’Orient e l’esposizione dei manoscritti provenienti da Mosul organizzata presso gli Archivi Nazionali con la collaborazione dei Padri Domenicani. Domenica mattina, porterà il suo saluto alla comunità greco-cattolica ucraina, riunita nella propria cattedrale per la chirotonia presbiterale (ordinazione) di un candidato dell’eparchia, conferita dal vescovo mons. Boris Gudzyak. Sarà questa un’occasione per esprimere la vicinanza e la preghiera per le sofferenze della popolazione nella madre patria, l’Ucraina. Nel pomeriggio, dopo la Messa a Notre-Dame, il prefetto delle Chiese orientali si sposterà presso la parrocchia greco-cattolica rumena al termine della Divina Liturgia, per impartire la benedizione ai fedeli.

La visita in Francia – ricorda la nota – fa seguito a quelle del novembre 2011 e del marzo  2012, che toccarono le comunità maronite ed armene, intende manifestare la vicinanza del Dicastero ai figli e alle figlie delle Chiese Orientali cattoliche nei paesi della diaspora, e insieme valorizzare i legami di mutua conoscenza, collaborazione e accoglienza espressi nei loro confronti dalla Chiesa Latina in quelle nazioni.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione