Dona Adesso
Logo Gmg - Giornata Mondiale della Gioventù Cracovia

Gmg-cracovia2016.it

GMG: dal 22 al 24 luglio, 200 giovani orionini in Polonia

Una tre giorni dedicata alla misericordia e alla solidarietà, in preparazione dell’arrivo del Santo Padre

Saranno oltre 200 i giovani orionini che prenderanno parte alla tre giorni di preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù che si terrà a Cracovia dal 26 al 31 luglio 2016 con la presenza di Papa Francesco.

L’appuntamento è per il 22 luglio a Varsavia dove i giovani orionini provenienti da Italia, Ucraina, Brasile e Bielorussia troveranno i loro coetanei polacchi ad attenderli.

Il programma, che si chiuderà il 26 luglio, prevede la visita alle case religiose e le parrocchie orionine di Varsavia, Lazniew e di Wolomin con l’obiettivo di vivere insieme una tre giorni di preparazione nell’ottica della solidarietà e della misericordia prima di trasferirsi a Cracovia, dove tutti, divisi per gruppi linguistici, seguiranno il programma della GMG con il Papa.

In particolare il programma prevede dopo l’arrivo e l’accoglienza del 22 luglio nelle tre parrocchie orionine della capitale polacca, i giovani orionini visiteranno il giorno seguente, sabato 23 luglio, la città di Varsavia, dove, presso il Tempio della Divina Misericordia, assisteranno alla Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo metropolita di Varsavia, il cardinale Kazmierz Nycz.

L’incontro centrale, però, avrà luogo domenica 24 luglio, sempre a Varsavia, presso l’Istituto per i ragazzi in difficoltà di Via Barska 4. Ad accogliere gli ospiti ci saranno una cinquantina di volontari polacchi e sarà l’ultima tappa della fase preparatoria alla GMG.

“I giovani polacchi – dichiara don Sylwester Sowizdrzal, segretario generale dell’Opera Don Orione – aspettano con ansia questo evento. L’ultimo incontro di questo tipo, infatti, si era svolto in Polonia nel 2008, dopo la GMG di Sydney, con la partecipazione di 250 giovani di 6 paesi. È stato un incontro indimenticabile, organizzato per i giovani che non erano potuti andare a Sydney”.

“Da quel momento – aggiunge don Sowizdrzal – è cominciata la tradizione delle GMG orionine. Infatti la successiva si è svolta a Madrid nel 2011, con un successivo incontro in Italia, e l’ultima a Rio de Janeiro nel 2013. In questo modo i giovani orionini hanno potuto non solo partecipare alle GMG, ma anche a godere il piacere di stare insieme, fare un bel cammino di condivisione e creare contatti anche a livello internazionale”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione