Dona Adesso

Giubileo: in segno di lutto annullata la festa dei volontari

Cambiamento di programma, a seguito del terremoto. Rimangono attivi gli stand delle associazioni e il percorso Sulle orme dei Santi e Beati della misericordia

“Nel momento in cui tante famiglie soffrono per la perdita improvvisa dei propri cari, per la distruzione delle abitazioni e per la precarietà delle condizioni ambientali, ci sentiamo profondamente vicini per dare conforto e sostegno con la forza della fede e la consolazione nella Misericordia”.

Così si legge in un comunicato stampa dei promotori del Giubileo del mondo del volontariato, previsto il 2, 3 e 4 settembre, che, a ragione della tragedia occorsa in alcuni paesi dell’Appennino centrale, subirà un cambiamento di programma.

Il momento di festa per l’accoglienza di tutti i volontari previsto per sabato 3 settembre alle ore 20.00 è cancellato. Il momento di incontro con Papa Francesco sabato mattina alle ore 10, e la Santa Messa domenica 4 alle ore 10.30, saranno quindi vissuti “nella solidarietà degli uni verso gli altri: quanti saranno a Roma, per rafforzare l’impegno dei volontari impegnati nei territori del terremoto e quanti stanno lavorando e operando in questi luoghi distrutti spiritualmente vicini ai volontari in S. Pietro”.

Nel programma dell’evento, nel pomeriggio di venerdì 2 e sabato 3, viene mantenuta la presenza di alcuni stand delle associazioni di volontariato nei Giardini di Castel Sant’Angelo, così come, sempre di venerdì e sabato, la possibilità del percorso Sulle orme dei Santi e Beati della misericordia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione