Dona Adesso

Foto: Twitter - Alessandro Gisotti (@AGisotti)

Giubileo dei Catechisti: domani la Messa con il Papa

Numerosi incontri di preghiere e di preparazione nelle Chiese romane. Lungo via della Conciliazione esposti i volti di Santi e Beati “modelli per i catechisti”

Domani mattina, 25 settembre, Papa Francesco celebra in piazza San Pietro la Messa per il Giubileo dei catechisti. Per l’occasione il Pontificio consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, il Dicastero presieduto da mons. Rino Fisichella che si occupa di coordinare l’Anno Santo, ha organizzato alcuni eventi.

Sin dalla giornata di venerdì, si sono tenuti infatti a Roma alcuni incontri di preghiera e di preparazione per vari gruppi linguistici in molte chiese romane, tra le quali la Basilica di San Paolo fuori le Mura. Avvicinandosi poi alla basilica di San Pietro, lungo via della Conciliazione è stato allestito un percorso segnato da 35 pannelli sui quali sono riprodotti i volti e gli insegnamenti di Santi e Beati di ogni epoca.

“Ciascuno di questi uomini e donne rappresenta, con la testimonianza della propria vita, un modello concreto per i catechisti”, si legge all’inizio del percorso. Alla fine, verso l’ingresso della piazza, è esposta una citazione di Papa Francesco che ricorda che “essere catechista significa dare testimonianza della fede; essere coerente nella propria vita. E questo non è facile”. Perciò è importante “essere guidati in questo viaggio da quanti hanno preso sul serio la comune chiamata alla santità ricevuta nel battesimo”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione