Dona Adesso

Papa Francesco a Santa Maria Maggiore dopo il rientro da Ginevra - Foto © Vatican Media (Twitter Greg Burke Rome)

Ginevra: Congedo Ufficiale del Santo Padre e Rientro a Roma

Pellegrinaggio Ecumenico a Ginevra in occasione del 70° anniversario della fondazione del Consiglio Ecumenico delle Chiese (21 giugno 2018)

Alle ore 19.15 [21 giugno 2018], presso l’Aeroporto Internazionale di Ginevra, ha avuto luogo la cerimonia di congedo del Santo Padre Francesco dalla Svizzera. Erano presenti il Presidente della Confederazione Svizzera, Sig. Alain Berset, la Consigliera Federale, Sig.ra Doris Leuthard, e l’Ambasciatore presso la Santa Sede, S.E. il Sig. Fux Pierre-Yves. L’aereo – un A321 dell’Alitalia – con a bordo il Papa di ritorno dal Pellegrinaggio Ecumenico a Ginevra è decollato alle ore 19.55.

****

Telegrammi a Capi di Stato 

[Presidente della Repubblica Italiana]

A SUA ECCELLENZA ON. SERGIO MATTARELLA PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PALAZZO DEL QUIRINALE 00187 ROMA AL RIENTRO DAL VIAGGIO APOSTOLICO A GINEVRA, DOVE HO AVUTO LA GIOIA DI INCONTRARE POPOLAZIONI E RAPPRESENTANTI DI DIVERSE CHIESE CRISTIANE IMPEGNATE NEL CAMMINO DELL’UNITA’ E DELLA PACE, ESPRIMO A LEI, SIGNOR PRESIDENTE, IL MIO BENEAUGURANTE SALUTO E ASSICURO UNA SPECIALE PREGHIERA PER IL BENE E LA PROSPERITA’ DELL’INTERA NAZIONE ITALIANA, SULLA QUALE INVOCO LE CELESTI BENEDIZIONI FRANCISCUS PP.

****

Il rientro a Roma

L’aereo con a bordo il Santo Padre di ritorno da Ginevra in occasione del 70° anniversario della fondazione del Consiglio Ecumenico delle Chiese è atterrato all’Aeroporto di Roma-Ciampino alle ore 21.12.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione