Dona Adesso

Cardinal Barbarin - il Faro di Roma

Francia. Che Maria unisca cristiani ebrei e musulmani per la pace

Nel giorno dell’Assunta, il card. Barbarin ha invitato ebrei e musulmani a unirsi per la pace. Hollande intanto annuncia che mercoledì incontrerà il Papa

Nel giorno in cui tutti i cattolici celebrano l’Assunzione in cielo di Maria, in Francia si è tenuta una giornata di preghiera. Tutte le celebrazioni eucaristiche hanno invocato Dio perché benedica e protegga la Francia in un momento così difficile nella lotta contro il terrorismo. Le campane di tutte le Chiese hanno suonato insieme a mezzogiorno.

In tutte le celebrazioni è stato ricordato padre Jacques Hamel, assassinato da due estremisti islamici lo scorso 26 luglio mentre celebrava la Messa nella sua parrocchia di Saint-Etienne du Rouvray.

In questo contesto un Tweet dell’Eliseo ha annunciato che il presidente Francois Hollande sarà ricevuto mercoledì in udienza privata da papa Francesco. Secondo il quotidiano cattolico La Croix, la visita dovrebbe chiudere un lungo periodo di incomprensione tra Parigi e la Santa Sede.

Sempre secondo La Croix, Hollande dovrebbe recarsi a San Luigi dei Francesi per un momento di raccoglimento per le vittime del terrorismo. Nell’omelia che ha svolto a Lourdes il cardinale Philippe Barbarin, arcivescovo di Lione, Ha espresso il desiderio di raggiungere “tutti i credenti” anche gli ebrei, “perché la Vergine Maria è una ragazza del loro popolo” anche i musulmani che “pregano Maria”  e poi tutti gli altri”.

“Nonostante le nostre debolezze e le aberrazioni, – ha detto il porporato  – la Misericordia di Maria sarà vittoriosa”. Tutti i credenti di Francia sono stati invitati a “riunirsi in una chiesa” e “accendere una candela” in omaggio a Jacques Hamel, ucciso 26 luglio durante la messa in Saint-Etienne-du-Rouvray, vicino a Rouen,

Il presidente della Conferenza Episcopale Francese monsignor Georges Pontier, ha ricordato che era tradizione dei francesi pregare per la pace il 15 agosto. Una tradizione che aveva perso forza dopo la seconda guerra mondiale.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione