Dona Adesso
El Papa recibe a la presidenta Cristina Fernández

ZENIT

Francesco incontra per la quinta volta la presidente dell’Argentina Cristina Kirchner

Il colloquio, molto cordiale, è durato mezz’ora. La presidente ha omaggiato il Pontefice con numerosi doni assai significativi

Oggi pomeriggio Papa Francesco ha ricevuto in udienza privata Cristina Fernández de Kirchner, presidente della Repubblica Argentina. Il colloquio, molto cordiale, è durato oltre un’ora e mezzo e si è svolto nello Studio del Papa presso l’Aula Paolo VI. Come sottolinea padre Federico Lombardi in una nota diffusa dalla Sala Stampa vaticana: “La signora presidente ha voluto manifestare ancora una volta l’affetto e la vicinanza del popolo argentino al Papa e chiedere la sua benedizione per tutti i suoi connazionali”.

Al termine del colloquio, nella vicina Auletta – spiega sempre il comunicato – il Papa ha salutato la numerosa delegazione che accompagna il capo di Stato nel suo viaggio, che continuerà domani con la partecipazione alla Conferenza della Fao, con incontri con le autorità italiane e poi con la visita all’Expo di Milano.

La Kirchner ha omaggiato Bergoglio con diversi doni assai significativi: anzitutto un grande quadro del Beato Vescovo Martire Oscar Arnulfo Romero, opera dell’artista argentino Eugenio Cuttica; poi un libro di Alberto Methol-Ferré, autore molto apprezzato dal Francesco (“Los estados continentales y el Mercosur”), una edizione del famoso poema nazionale “Martin Fierro”, citato a volte dal Papa nei suoi discorsi.

Tra i doni anche due bassorilievi per non vedenti, con titolo in braille, che rappresentano la Vergine di Lujan e il ritratto del Papa; una cesta con prodotti alimentari tipici argentini e un importante volume sul Patrimonio architettonico argentino edito in occasione del Bicentenario. Da parte sua il Papa ha donato la riproduzione di una bellissima icona russa dell’XI secolo, che raffigura la “Vergine della tenerezza”.

Contando anche l’inaugurazione del Pontificato e l’incontro in occasione della Giornata mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro – ricorda Lombardi – è la quinta volta che la presidente argentina ha incontrato il Santo Padre.

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione