Dona Adesso
Person in a wheelchair

Pixabay CC0

Fondi per gli alunni disabili anche alle scuole paritarie?

L’ipotesi trova l’approvazione del Forum delle associazioni familiari, che parla di un gesto a favore degli alunni disabili e del pluralismo educativo

“Finalmente si fa qualcosa per i ragazzi disabili e per il pluralismo educativo”, così in un comunicato stampa il vicepresidente del Forum delle associazioni familiari, Maria Grazia Colombo, entra nel dibattito sul provvedimento che estende anche alle scuole paritarie i fondi per gli alunni disabili.

“Sarà così sanata una gravissima disparità del sistema scolastico che per giunta va a pesare su famiglie già colpite dalla disabilità dei figli”. Le scuole paritarie – scrive il Forum – hanno visto nell’ultimo decennio aumentare del 63,1% il numero degli studenti disabili. E la mancanza di sostegni economici ha creato problemi anche agli istituti. “Risolvere, sia pure solo in parte, questo vulnus alla giustizia, all’equità ed all’attenzione ai più deboli, sarà fare qualcosa di importante per gli ultimi – dichiara Colombo -. Una consapevolezza che dovrebbe ispirare positivamente i parlamentari”.

“Per questo – conclude Colombo – come Forum ci affianchiamo alle associazioni del settore nel coltivare la speranza che, prima la Commissione e poi l’aula, approvino il provvedimento”.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione