Dona Adesso
Cardinal Luis Antonio Tagle

WIKIMEDIA COMMONS - Ramon_FVelasquez

Filippine, il card. Tagle battezza 400 bambini senza fissa dimora

I piccoli, provenienti dalle strade e dai quartieri poveri di Manila, sono assistiti dalla Fondazione Tulay Ng Kabataan

L’arcivescovo di Manila, il cardinale Luis Antonio Tagle, battezzerà circa 400 bambini senza casa il prossimo 14 gennaio. Lo rende noto il sito CBCP News, spiegando che i piccoli, assistiti dalla Fondazione Tulay Ng Kabataan (TNK), ricevono il sacramento dalle mani del cardinale, e da don Matthieu Dauchez, direttore esecutivo della Fondazione, e da altri dieci sacerdoti.

“Anche se è molto difficile portare i bambini feriti di Dio, al contrario è facile portarli vicino al Signore attraverso i sacramenti”, ha detto p. Dauchez al sito. Il lavoro della fondazione da lui presieduta non si limita solo al sostegno materiale dei bambini, ma garantisce anche un benessere spirituale per il loro sviluppo.

Come ha spiegato il portavoce di TNK, Elise Cruse, “le famiglie che vivono nei quartieri poveri e nelle strade di Manila non solo sono esposte a pericoli e minacce, ma vivono anche senza sacramenti per lunghi periodi di tempo”. Tutte le famiglie in condizioni di povertà estrema “credono infatti di non poter accedere ai sacramenti a causa della loro povertà. Spesso pensano che c’è un prezzo, anche se i sacramenti sono liberi”, ha aggiunto.

Perciò Tulay Ng Kabataan ha voluto far sì che i suoi piccoli ospiti ricevessero il battesimo. La fondazione svolge quattro programmi di assistenza a favore dei bambini di strada, dei disabili, dei bambini raccoglitori di spazzatura e gli abitanti delle slum. In 24 centri sono distribuiti in totale circa 1.300 bambini ogni anno, decine di migliaia di minori hanno lasciato il strade grazie al lavoro di TNK negli ultimi 18 anni.

*

Per maggiori informazioni: www.tnkfoundation.org

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione