Dona Adesso
Daily life in Ethiopia - Lower Valley of the Omo River

WIKIMEDIA COMMONS

Etiopia: la missione di Quaresima la fanno i bambini

Nella Prefettura apostolica di Robe, i ragazzi cattolici stanno facendo amicizia con i loro coetanei ortodossi

In Etiopia, dove è ancora tempo di Quaresima, i missionari di punta sono i bambini. Secondo la testimonianza riferita dall’agenzia Fides, in preparazione alla Pasqua, ad Adaba, nella Prefettura apostolica di Robe, un gruppo di ragazzi guidati da un sacerdote fidei donum, si stanno recando in questi giorni in tutte le case della comunità di Herero.

‘Strumenti di lavoro’ dei giovanissimi evangelizzatori sono dei quadernoni illustrati del catechismo. “Ieri, domenica 3 aprile, siamo andati a prenderli con quattro macchine e li abbiamo portati tutti a Kofale, da Adaba e Dodola, per l’Anno Santo della Misericordia. Poi abbiamo celebrato l’Eucaristia insieme e condiviso il pranzo”, ha raccontato il sacerdote accompagnatore.

“In tutto sono ormai una quarantina tra bambini e ragazzi che si ritrovano ad Herero e stanno diventando amici. Non si sa bene neppure di che religione siano, la maggioranza di certo ortodossi”, conclude il missionario.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione