Dona Adesso
Pope Francis and patriarch Bartolomeo

PHOTO.VA - OSSERVATORIO ROMANO

Egitto. Il Patriarca Bartolomeo al fianco di Papa Francesco

Il primate della Chiesa ortodossa è stato invitato dal Grande Imam della Moschea di Al Azhar

Il Patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I, sarà a Il Cairo (Egitto) al fianco di Papa Francesco, il 28 e 29 aprile 2017. Nuovo segno per l’unità dei cristiani e il dialogo interreligioso, i due visiteranno l’università islamica Al Azhar .

Secondo il quotidiano Avvenire, il capo della Chiesa ortodossa di Costantinopoli ha dato l’annuncio durante la celebrazione della Pasqua nella chiesa patriarcale ad al-Fanar (Turchia), il 16 aprile 2017: “Sono stato invitato anch’io dall’Università di Al Azhar al Cairo e il 28 aprile potrei essere con Papa Francesco nella stessa occasione”.

Dunque ad Al Azhar dovrebbero incontrarsi il Patriarca ecumenico, Papa Francesco e il Papa copto-ortodosso Tawadros II con lo sceicco Mohamed Ahmed al-Tayeb, grande imam di Al Azhar.

La visita, che mira a promuovere il dialogo con la più alta autorità sunnita, che condanna il terrorismo e il fanatismo religioso, assume dunque un tono ecumenico.

Negli ultimi anni, Bartholomeo I e Papa Francesco hanno intensificato gli sforzi comuni, hanno compiuto insieme un viaggio in Terra Santa (maggio 2014) e poi hanno pregato insieme per la pace l’8 giugno dello stesso anno, con i presidenti israeliani e palestinesi. Nel mese di aprile 2016, sono andati sull’isola greca di Lesbo per sostenere con una sola voce i migranti e i rifugiati. Nel settembre successivo, i due leader religiosi si sono riunito ad Assisi, in occasione di un incontro interreligioso per la pace.

About Anne Kurian

Laurea in Teologia (2008) alla Facoltà di teologia presso l'Ecole cathedrale di Parigi. Ha lavorato 8 anni per il giornale settimanale francese France Catholique" e participato per 6 mese al giornale "Vocation" del servizio vocazionale delle chiesa di Parigi. Co-autore di un libro sulla preghiera al Sacro Cuore. Dall'ottobre 2011 è Collaboratrice della redazione francese di Zenit. "

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione