Dona Adesso

Dove va la famiglia dopo il Sinodo?

Incontro con il prof. Alberto Gambino al Centro culturale San Roberto Bellarmino

Si è da poco concluso il Sinodo sulla famiglia. L’incontro ha rappresentato una preziosa occasione di dialogo e di confronto su temi importanti, che ci toccano da vicino e riguardano il futuro della nostra società.

La relazione finale consegnata a Papa Francesco si apre con un forte messaggio di speranza: “Grembo di gioie e di prove, la famiglia è la prima e fondamentale “scuola di umanità” (cf. GS, 52). Nonostante i segnali di crisi dell’istituto familiare, nei vari contesti, il desiderio di famiglia resta vivo nelle giovani generazioni. La Chiesa, esperta in umanità e fedele alla sua missione, annuncia con convinzione profonda il “Vangelo della famiglia”: ricevuto con la Rivelazione di Gesù Cristo e ininterrottamente insegnato dai Padri, dai Maestri della spiritualità e dal Magistero della Chiesa”.

Sono stati tanti gli argomenti trattati nel Sinodo: dalle politiche in favore della famiglia al desiderio di una pastorale basata sull’accoglienza di tutti, affinché nessuno si senta escluso dalla casa di Dio.

Per approfondire questi ed altri temi, il prof. Alberto Gambino. Professore ordinario di Diritto Civile nell’Università Europea di Roma, terrà la conferenza “Dove va la famiglia dopo il Sinodo? Riflessioni tra Costituzione e leggi dello Stato”.

L’incontro, che fa parte del ciclo “In cammino con il popolo di Dio. Le sfide del nostro tempo”, si terrà domani martedì 3 novembre, a Roma, alle 19.30, nel Centro culturale San Roberto Bellarmino (via Panama 13).

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione