Dona Adesso

Udienza Generale (31/10/2018) - Foto © Vatican Media

“Dio accompagna ciascuno nel cammino della vita, non abbandona mai nessuno a se stesso”

Saluto del Santo Padre ai fedeli di lingua italiana – Udienza Generale (31 ottobre 2018)

Rivolgo un cordiale benvenuto ai pellegrini di lingua italiana. Sono lieto di accogliere le Capitolari delle Religiose di Maria Immacolata e i gruppi parrocchiali, specialmente quelli di Roma, Foggia e Sarno. Saluto i partecipanti al pellegrinaggio promosso dall’Ordine Francescano Secolare d’Italia; il personale del 132° Reggimento Artiglieria Terrestre “Ariete”, di Maniago; i gruppi dell’Associazione nazionale Marinai d’Italia; la delegazione del network Aleteia e il gruppo sportivo non-vedenti di Vicenza. Un pensiero particolare rivolgo ai giovani, agli anziani, agli ammalati e agli sposi novelli.

Domani celebreremo la Solennità di Tutti i Santi e, dopodomani, la Commemorazione di tutti i fedeli defunti. La testimonianza di fede di quanti ci hanno preceduto, rafforzi in noi la certezza che Dio accompagna ciascuno nel cammino della vita, non abbandona mai nessuno a se stesso, e vuole che tutti siamo santi, come Lui è santo.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione