Dona Adesso
Amore

Pixabay CC0 - kaboompics, Public Domain

Dare il permesso a Dio

La tua fiducia in Lui ti ha dato il diritto di prendere da Lui tutto quanto ti spetta

Il bambino ha una grande fiducia, vive di fiducia. Il bambino è la fiducia. Ad occhi chiusi si fida della mamma. Non chiede, né desidera avere nessuna spiegazione sulle proprietà del latte materno.

Il bambino si fida solo della mamma. Di Lei si fida maggiormente perché sente che nessuno lo ama più di Lei.

È difficile definire se sia più grande il dono che la mamma fa di se stessa o se sia più beatificante la disponibilità al dono che il piccolo presenta. È l’immensa fiducia del bambino che permette alla mamma di definirsi nel dono.

Il bambino si rassicura che tutto venga dalla mamma. Allora può mangiare e bere in totale fiducia.   

Gesù chiede a me e a te la stessa fede – fiducia ad occhi chiusi. Allora può compiere il miracolo che Lui vuole farti e che tu chiedi.

Sai perché nella Sua parola puoi fidarti ciecamente?” Perché nessuno ti ama più di Lui. È proprio Lui che definisce beata, fortunata la fiducia richiesta a Tommaso: “Beati quelli che credono senza vedere”.

Congratulandosi con te, ti ringrazia. La tua fiducia in Lui ti ha dato il diritto di prendere da Lui tutto quanto ti spetta.

Ti loda perché la tua fede ha dato a Lui il permesso di salvarti.

La tua fiducia chiede e ottiene il dono infinito. Del resto solo la misura di Dio ti può bastare.

Ecco perché dall’Eternità ha riservato per te un amore infinito e di predilezione.

Ciao da p. Andrea

Per richiedere copie dei libretti di padre Andrea Panont e per ogni approfondimento si può cliccare qui.

About Andrea Panont

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione