Dona Adesso

Cristiane Murray, vicedirettore della Sala Stampa della Santa Sede - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Cristiane Murray: “Al Santo Padre va il primo ringraziamento, mio e di tutti noi, soprattutto donne”

Dichiarazione del Vice Direttore della Sala Stampa – Nomina e note biografiche

Ho accolto questa nomina con emozione. Per i giornalisti e i colleghi del Dicastero per la Comunicazione è un grande riconoscimento del nostro lavoro quotidiano nel portare al mondo il Vangelo, il messaggio del Papa e della Chiesa. Al Santo Padre va il primo ringraziamento, mio e di tutti noi, soprattutto donne, per avermi scelto per questo importante incarico. Ringrazio il Prefetto, Paolo Ruffini, il Direttore editoriale, Andrea Tornielli, e la Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi guidata dal cardinale Lorenzo Baldisseri con cui lavoro da oltre un anno per la preparazione dell’assemblea sinodale per l’Amazzonia. Garantisco il mio impegno e il mio entusiasmo al Direttore, Matteo Bruni, e a tutto il gruppo della Sala Stampa, al servizio della Santa Sede.

*

Nomina del Vice Direttore della Sala Stampa della Santa Sede

Il Santo Padre ha nominato l’Illustrissima Dott.ssa Cristiane Murray Vice Direttore della Sala Stampa della Santa Sede.

Dott.ssa Cristiane Murray
Nata il 10 marzo 1962 a Rio de Janeiro (Brasile). Laureata in Amministrazione Aziendale e Marketing alla Pontificia Università Cattolica di Rio de Janeiro. Lavora dal novembre 1995 presso la Radio Vaticana, in seguito incorporata nel Dicastero per la Comunicazione, dove tra l’altro ha curato la redazione dei notiziari circa l’attività della Chiesa missionaria nel mondo, e si è occupata di telecronache e radiocronache in diretta di cerimonie pontificie, Angelus e Udienze, prendendo parte a diversi viaggi internazionali del Santo Padre. Dal 2018 collabora con la Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi nella preparazione dell’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la Regione Panamazzonica. Oltre l’italiano e il portoghese, conosce lo spagnolo, il francese e l’inglese.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione