Dona Adesso

Basilica di San Pietro Foto © ZENIT - HSM, CC BY-NC-SA

Congregazione delle Cause dei Santi riconosce quattro miracoli e un martirio

Sono state riconosciute anche le Virtù Eroiche di sette Servi di Dio. Tra di loro i cardinali François-Xavier Nguyễn Văn Thuận e Elia dalla Costa

Il Vaticano ha riconosciuto oggi, giovedì 4 maggio, i miracoli attribuiti all’intercessione di quattro Venerabili Servi di Dio, aprendo in questo modo la strada alla loro beatificazione. E’ stato riconosciuto inoltre il martirio di un laico e padre di famiglia del Madagascar.

Questa mattina, papa Francesco ha infatti ricevuto in udienza il cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, e autorizzato il dicastero a promulgare i rispettivi decreti.

Si tratta di:

– un miracolo attribuito all’intercessione del Venerabile Solanus Casey — al secolo Bernard Francis Casey (1870-1957) –, sacerdote statunitense dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini negli Stati Uniti;

– un miracolo attribuito all’intercessione della Venerabile francese Marie de la Conception — al secolo Adèle de Batz de Trenquelléon (1789-1828) –, fondatrice delle Figlie di Maria Immacolata di Agen (dette Marianiste);

– un miracolo attribuito all’intercessione della Venerabile tedesca Clara Fey, fondatrice dell’Istituto delle Suore del Povero Bambino Gesù (1815-1894);

– un miracolo attribuito all’intercessione della Venerabile suora argentina Catalina de María — al secolo Saturnina Rodríguez de Zavalía (1823-1896) –,  fondatrice della Congregazione delle Suore Serve del Sacratissimo Cuore di Gesù;

Il martirio riconosciuto è quello del laico e padre di famiglia Lucien Botovasoa (1908-1947), terziario francescano ucciso “in odium fidei” (in odio alla fede) a Vohipeno, Madagascar.

Papa Francesco ha riconosciuto inoltre le Virtù Eroiche di sette Servi di Dio, tra cui il cardinale vietnamita François-Xavier Nguyễn Văn Thuận (1928–2002), che ha passato 13 anni nelle carceri comuniste, e il cardinale arcivescovo di Firenze Elia Dalla Costa (1872-1961).

About Paul De Maeyer

Schoten, Belgio  (1958). Laurea in Storia antica / Baccalaureato in Filosofia / Baccalaureato in Storia e Letteratura di Bisanzio e delle Chiese Orientali.

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione