Dona Adesso

Congo: liberati i tre operatori Caritas rapiti ieri

Il sequestro era avvenuto durante un agguato stradale a Mweso, nel Nord Kivu. La liberazione ieri sera alle 18

Sono stati liberati i tre operatori della Caritas rapiti nella mattinata di ieri a Mweso, nel Nord Kivu, Repubblica Democratica del Congo. La liberazione – di cui dà notizia la stampa locale è avvenuta intorno alle ore 18 di ieri. I tre ufficiali Caritas erano stati rapiti durante un agguato stradale ai due veicoli a bordo dei quali viaggiavano, organizzato da una banda di uomini armati. Due giornalisti tedeschi che facevano parte del convoglio e l’autista erano stati lasciati liberi subito mentre i tre operatori della Caritas erano stati portati con la forza nella foresta a 125 km a nord-ovest dal capoluogo di Goma. Tutta la regione è funestata dalla presenza dei ribelli del vicino Ruanda del Fdlr.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione