Dona Adesso

Udienza Generale (12/06/2019) - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Concessione dell’assenso al Vescovo di Curia Patriarcale

Rev.do Hani Bakhoum Kiroulos

Il Santo Padre Francesco ha concesso il suo assenso al Rev.do Hani Bakhoum Kiroulos, finora Vicario amministrativo del Patriarcato, eletto canonicamente dal Sinodo dei Vescovi della Chiesa patriarcale di Alessandria dei Copti, come Vescovo di Curia Patriarcale, assegnandogli la sede titolare vescovile di Cabasa. Il Presule ha assunto il nome di Bakhoum (Pacomio).

Rev.do Hani Bakhoum Kiroulos
Il Rev.do Hani Bakhoum Kiroulos è nato al Cairo il 4 maggio 1974. Dopo la Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni e gli studi teologici, è stato ordinato presbitero il 29 dicembre 2004. Ha conseguito il dottorato in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense. Ha operato in Sudan (2002-2004), come vice-parroco della parrocchia di Sant’Ireneo a Roma (2004-2005), vice-rettore del Seminario Redemptoris Mater in Libano (2005-2010). Dal 2010 è stato segretario particolare del Patriarca, Segretario dell’Assemblea dei Patriarchi e dei Vescovi cattolici di Egitto, Giudice del Tribunale Patriarcale, docente presso diverse Istituzioni accademiche cattoliche in Egitto e all’estero. Nel 2010 ha preso parte, come esperto, all’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi sulla Chiesa in Medio Oriente. Dal 2015 è Vicario Amministrativo del Patriarcato. Ha pubblicato diversi articoli in arabo e in italiano. Parla, oltre all’arabo, l’italiano, l’inglese e il francese.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione