Dona Adesso
Don Luigi Giussani

Comunión y Liberación

Comunione e Liberazione. Messe in Italia e nel mondo per don Giussani

Da Roma, Milano e Firenze a New York, Mosca e San Paolo, cardinali e vescovi celebrano l’11° anniversario della morte del Servo di Dio e il 34° del riconoscimento pontificio della Fraternità di CL

Messe in Italia e nel mondo, presiedute da cardinali e vescovi, saranno celebrate in questi giorni in occasione dell’11° anniversario della morte del Servo di Dio don Luigi Giussani (22 febbraio 2005) e del 34° del riconoscimento pontificio della Fraternità di Comunione e Liberazione (11 febbraio 1982).

Intenzione delle Messe è: “Chiediamo al Signore la grazia per tutto il Movimento e per ciascuno di noi di vivere con verità, fiducia, intensità e operosità questo Anno giubilare della Misericordia, che, come sempre ci ha insegnato e testimoniato don Giussani, ‘resta l’ultima parola anche su tutte le brutte possibilità della storia’ e che ‘sola permette il cammino di un popolo, perché solo in essa si può generare’. Pieni di gratitudine verso Papa Francesco che ha compreso quanto siamo bisognosi, domandiamo che lo sguardo di amore di Cristo risorto ci raggiunga anche oggi”.

In Italia si segnalano: la Messa a Roma di don Julián Carrón, questa sera alle 20.30, nella Basilica dei SS. XII Apostoli; domani quelle del cardinale Angelo Scola nel Duomo di Milano, alle 21, e del cardinale Gualtiero Bassetti nella Cattedrale di San Lorenzo di Perugia, alle 20.

A Palermo, il 18 febbraio, sarà l’arcivescovo Corrado Lorefice a presiedere la celebrazione nella Cattedrale, alle 19; seguiranno: il 21 febbraio la Messa a Bologna, nella Cattedrale di San Pietro, alle 21, presieduta dall’arcivescovo Matteo Zuppi; poi, Firenze nella Chiesa della SS. Annunziata, con il cardinale Giuseppe Betori, alle 21.15; Ancona, nella Cattedrale di S. Ciriaco, alle 21, con il cardinale Edoardo Menichelli.

Altre celebrazioni sono in programma a New York, Madrid, Londra, Mosca, Pretoria, Praga, Philadelphia, San Paolo, Nairobi, Vilnius, Porto Rico, Vienna, Lisbona. L’elenco aggiornato è su www.clonline.org.

 

 

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione