Dona Adesso
The Colombian government and Farc rebels holding peace talks in Havana

Flickr https://www.flickr.com/photos/farc-epaz/16612790854/ - Delegación de paz de las FARC-EP

Colombia: la Chiesa disposta a mediare tra governo e guerriglia Eln

Domenica scorsa, il gruppo guerrigliero ha chiesto un cessate il fuoco bilaterale per l’avvio del negoziato. Mons. Quiroga: “Vescovi mediatori nel processo. È un servizio alla pace”

La Chiesa colombiana è disposta mediare tra Governo e la guerriglia dell’Eln. Lo ha detto mons. Luis Augusto Castro Quiroga, presidente della Conferenza Episcopale colombiana, una volta conosciuta la richiesta avanzata domenica scorsa dal gruppo guerrigliero, il secondo dopo le Farc, di un cessate il fuoco bilaterale come premessa per l’avvio del negoziato.

Il presule – riferisce il Sir – ha assicurato che da parte dei vescovi c’è tutta la volontà di essere mediatori. “Questo è un servizio alla pace e ritengo che la Conferenza Episcopale cercherà di essere utile nel miglior modo possibile in questo processo”, ha detto. E ha affermato di prendere molto seriamente la richiesta del gruppo. In seguito a tale richiesta mons. Castro ha convocato i vescovi colombiani a Bogotà per un incontro straordinario.  

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione