Dona Adesso

Commons Wikimedia

Colombia: card. Parolin presente agli accordi di Pace

La firma del trattato avverrà il prossimo 26 settembre a Cartagena de Indias

La pace in Colombia sarà suggellata dalla presenza del cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin. Secondo quanto annunciato dal direttore della Sala Stampa Vaticana, Greg Burke, Parolin si recherà il prossimo 26 settembre a Cartagena de Indias, per la firma dell’Accordo Finale per la conclusione del conflitto e la costruzione di una pace stabile e duratura.

La notizia è stata così confermata, dopo essere stata anticipata ufficiosamente dal ministro degli Esteri colombiano, María Ángela Holguín.

Alla firma degli accordi a Cartagena, prenderanno parte tredici presidenti di altrettanti paesi latino-americani, oltre al colombiano: México, Guatemala, Honduras, El Salvador, Costa Rica, Panama, Cuba, Venezuela, Repubblica Dominicana, Ecuador, Perù, Cile e Paraguay.

Tra gli altri presenti alla storica firma: il Segretario di Stato Americano, John Kerry, il Commissario agli Affari Esteri dell’Unione Europea, Federica Mogherini, il segretario generale dell’ONU, Ban Ki Moon, il presidente della Banca Mondiale, Jim Yong Kim, il presidente del Fondo Monetario Internazionale, Christine Lagarde.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione