Dona Adesso

Wikimedia Commons - CC0

Colombia. Parolin celebrerà la Messa in occasione del trattato di pace

Il prossimo 26 settembre a Cartagena de India, il Segretario di Stato pregherà per il futuro del paese latinoamericano

Il cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, ha accettato l’invito del Governo a presiedere la liturgia che precederà la cerimonia per gli accordi di pace in Colombia. Il porporato aveva confermato ieri la sua presenza allo storico atto, che si compirà il prossimo 26 settembre a Cartagena de India.

Parolin si recherà in Colombia anche “per pregare per la concordia e la riconciliazione del popolo di questa nobile Nazione, dalle profonde radici cattoliche e tanto apprezzata dalla comunità internazionale, che sta cercando di costruire una società di pace”, si legge in un comunicato della Sala Stampa della Santa Sede.

“Nel massimo rispetto dell’autonomia delle istituzioni, il cardinale Parolin chiederà a Dio di illuminare il popolo colombiano affinché, operando in coscienza e nella massima libertà, con responsabilità e ben documentato, partecipi alle decisioni che interessano il bene comune del Paese, tanto caro al Papa Francesco”, conclude la nota.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione