Dona Adesso

Coalizione internazionale anti-Isis: prove di dialogo Usa-Russia

Il tema è stato discusso al telefono tra il segretario di Stato Usa Kerry e il ministro degli Esteri russo Lavrov. In settimana previsto tra i due un incontro

Una coalizione internazionale per combattere lo Stato islamico (Isis). Le diplomazie di Stati Uniti e Russia sono pronte a incontrarsi per parlarne. Stando a quanto riferito da un rappresentante della Casa Bianca, il segretario di Stato Usa John Kerry e il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov potrebbero parlare personalmente del tema già nel corso della sessione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite prevista questa settimana a New York.

Lavrov e Kerry hanno già introdotto questa ipotesi nel corso di una conversazione telefonica. Il ministero degli Esteri russo ha comunicato che Lavrov ha sottolineato “l’importanza di un’azione coordinata da parte della comunità internazionale volta a contrastare la minaccia” proveniente dallo Stato islamico. Il ministro russo ha però tenuto a precisare “la necessità di una rigorosa adesione alla Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale, nonché il rispetto incondizionato della sovranità siriana durante l’attuazione dei piani da parte della coalizione guidata dagli Stati Uniti, che prevede l’uso della forza”.

Della possibile partecipazione della Russia a una coalizione internazionale che combatta l’Isis ne ha discusso quest’oggi anche il presidente russo Vladimir Putin, a Mosca, con i membri permanenti del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa. È  quanto riporta La Voce della Russia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione