Dona Adesso

Santa Messa nel Complesso Sportivo Principe Moulay Abdellah - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Cerimonia di Congedo, Telegramma al Re del Marocco e Telegrammi ai Capi di Stato

Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Marocco (30-31 marzo 2019)

Cerimonia di congedo dal Marocco all’Aeroporto Internazionale di Rabat-Salé

Alle ore 17.00 locali (18.00 ora di Roma) il Santo Padre Francesco è arrivato all’Aeroporto Internazionale di Rabat-Salé dove ha avuto luogo la cerimonia di congedo dal Marocco. Al Suo arrivo il Papa è stato accolto da un delegato del Re Mohammed VI al Salon Royal dove si è intrattenuto brevemente. Il Segretario di Stato, Em.mo Card. Pietro Parolin, il Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, Em.mo Card. Fernando Filoni, il Sostituto della Segreteria di Stato, S.E. Mons. Edgar Peña Parra, il Segretario del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, S.E. Mons. Miguel Ángel Ayuso Guixot, M.C.C.J., e il Seguito locale hanno saluto il Papa e il Delegato del Re. Quindi il Santo Padre è salito a bordo di un B737-800 della Royal Air Maroc per far ritorno in Italia. L’aereo con a bordo il Papa di ritorno dal Viaggio Apostolico in Marocco è decollato dall’Aeroporto di Rabat-Salé alle ore 17.28 locali (18.28 ora di Roma) ed è atterrato all’Aeroporto di Roma/Ciampino alle ore 20.55.

***

Telegramma al Re del Marocco Sua Maestà Mohammed VI

Subito dopo la partenza in aereo da Rabat, il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire a Sua Maestà il Re del Marocco Mohammed VI il seguente messaggio telegrafico:

HIS MAJESTY MOHAMMED VI
KING OF MOROCCO
RABAT

AS I DEPART FROM MOROCCO TO RETURN TO ROME, I RENEW MY DEEP APPRECIATION TO YOUR MAJESTY AND THE ROYAL FAMILY, THE GOVERNMENT AND THE BELOVED PEOPLE OF MOROCCO FOR YOUR WARM WELCOME AND GENEROUS HOSPITALITY. INVOKING ABUNDANT DIVINE BLESSINGS UPON ALL OF YOU, I OFFER THE ASSURANCE OF MY PRAYERS FOR PEACE AND PROSPERITY IN THE NATION.

FRANCISCUS PP.

***

Telegrammi ai Capi di Stato

Nel corso del viaggio aereo da Rabat a Roma, sorvolando l’Algeria e rientrando in Italia, il Papa ha fatto pervenire ai rispettivi Capi di Stato i seguenti messaggi telegrafici:

***
Sorvolo Algeria

HIS EXCELLENCY ABDELAZIZ BOUTEFLIKA
PRESIDENT OF THE REPUBLIC OF ALGERIA
ALGIERS

AS MY RETURN FLIGHT FROM MOROCCO TAKES ME OVER ALGERIA, I SEND CORDIAL GREETINGS TO YOUR EXCELLENCY AND YOUR FELLOW CITIZENS. I PRAY THAT THE ALMIGHTY MAY GRANT YOU ALL PEACE AND STRENGTH, AND I INVOKE DIVINE BLESSINGS UPON THE NATION.

FRANCISCUS PP.

***

Arrivo – Italia

A SUA ECCELLENZA
ON. SERGIO MATTARELLA
PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA
PALAZZO DEL QUIRINALE
00187 ROMA

AL RIENTRO DAL MIO VIAGGIO PASTORALE IN MAROCCO DOVE HO POTUTO INCONTRARE VARI ESPONENTI DEL POPOLO MAROCCHINO ED ESPRIMERE LA MIA AFFETTUOSA STIMA ALLA COMUNITA’ CRISTIANA, ESORTANDO TUTTI A PROSEGUIRE L’IMPEGNO COMUNE PER LA PACE E IL BENESSERE DELL’INTERA SOCIETA’, RIVOLGO A LEI SIGNOR PRESIDENTE ED ALLA CARA NAZIONE ITALIANA IL MIO BENEAUGURANTE SALUTO, UNITO AD UNA SPECIALE PREGHIERA A DIO PERCHE’ DONI A TUTTI IL CORAGGIO E LA TENACIA DI GUARDARE CON FIDUCIA VERSO L’AVVENIRE.

FRANCISCUS PP.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione