Dona Adesso

Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Mozambico, Madagascar e Maurizio (4-10 settembre 2019) – Santa Messa nello Stadio Zimpeto - Foto © Servizio Fotografico - Vatican Media

Cerimonia di Congedo dal Mozambico, Telegramma al Presidente della Repubblica di Mozambico e Cerimonia di benvenuto all’Aeroporto di Antananarivo

Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Mozambico, Madagascar e Maurizio (4-10 settembre 2019)

Cerimonia di congedo dal Mozambico all’Aeroporto di Maputo

Questa mattina, alle ore 12.05, il Santo Padre Francesco è arrivato all’Aeroporto di Maputo dove ha avuto luogo la cerimonia di congedo dal Mozambico in un’area riparata del padiglione presidenziale a causa del maltempo. Al Suo arrivo il Papa è stato accolto dal Presidente della Repubblica, Sig. Filipe Jacinto Nyusi, e dalla Consorte all’ingresso del Salone Presidenziale. Dopo il saluto ai Vescovi del Mozambico e la presentazione delle Delegazioni, il Papa si è congedato dal Presidente della Repubblica e dalla Consorte ed è salito a bordo di un B737-752 della LAM per recarsi in Madagascar. L’aereo con a bordo il Santo Padre, partito dall’Aeroporto di Maputo alle ore 12.45, è atterrato all’Aeroporto di Antananarivo alle ore 16.00 locali (15.00 ora di Roma).

**

Telegramma al Presidente della Repubblica del Mozambico

Subito dopo la partenza in aereo da Maputo, il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire al Presidente della Repubblica del Mozambico, Sig. Filipe Jacinto Nyusi, il seguente messaggio telegrafico:

HIS EXCELLENCY FILIPE NYUSI
PRESIDENT OF THE REPUBLIC OF MOZAMBIQUE
MAPUTO

AS I DEPART FROM MOZAMBIQUE TO CONTINUE MY APOSTOLIC JOURNEY TO MADAGASCAR AND MAURITIUS, I ONCE MORE EXPRESS MY DEEP APPRECIATION TO YOUR EXCELLENCY, THE GOVERNMENT AND THE BELOVED PEOPLE OF MOZAMBIQUE FOR YOUR WARM WELCOME AND GENEROUS HOSPITALITY. WITH THE RENEWED ASSURANCE OF MY PRAYERS FOR PEACE AND HARMONY IN THE NATION, I INVOKE ABUNDANT DIVINE BLESSINGS UPON ALL OF YOU.

FRANCISCUS PP.

**

Cerimonia di benvenuto all’Aeroporto di Antananarivo

All’arrivo all’Aeroporto di Antananarivo, il Santo Padre Francesco è stato accolto dal Presidente della Repubblica del Madagascar, S.E. il Signor Andry Rajoelina, e dalla Consorte. Quindi due bambini in abito tradizionale hanno consegnato al Papa un omaggio floreale. Erano presenti circa 300 fedeli. Dopo l’esecuzione degli inni e gli onori militari, il Papa ha attraversato la Guardia d’Onore ed ha avuto luogo la presentazione delle rispettive Delegazioni. Al termine, il Presidente della Repubblica ha accompagnato il Santo Padre alla papamobile per il trasferimento alla Nunziatura Apostolica di Antananarivo. Al Suo arrivo in Nunziatura il Santo Padre è stato accolto, all’ingresso della Residenza, dal personale della Rappresentanza Pontificia e da un coro composto da 50 giovani malgasci. Subito dopo, al termine dell’esecuzione dei canti, il Santo Padre ha salutato ciascun partecipante.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione