Dona Adesso

March for Life - Facebook

“C’è bisogno ovunque di una robusta iniezione di spirito famigliare”

Il messaggio di Papa Francesco per la ‘Marcia per la Vita’ che si terrà il 14 maggio in Portogallo

“Un rinnovato impegno per la promozione dei veri valori umani, morali e spirituali” in difesa della persona e della famiglia. È quanto domanda Papa Francesco in un messaggio, a firma di mons. Angelo Becciu, sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato, inviato gli organizzatori della ‘Marcia per la vita’ che si terrà sabato 14 maggio in Portogallo.

Nel testo, riportato dalla Radio Vaticana, il Pontefice sottolinea l’importanza di “ispirare gli individui, le famiglie e la società portoghese nel perseguimento del bene comune, radicato nell’armonia, nella giustizia e nel rispetto dei diritti della persona umana, dal concepimento e fino alla morte naturale”.

Citando l’Esortazione Apostolica Amoris laetitia, Francesco sottolinea che “uno sguardo attento alla vita quotidiana degli uomini e delle donne di oggi mostra immediatamente il bisogno che c’è ovunque di una robusta iniezione di spirito famigliare. Non solo l’organizzazione della vita comune si incaglia sempre più in una burocrazia del tutto estranea ai legami umani fondamentali, ma, addirittura, il costume sociale e politico mostra spesso segni di degrado”.

Organizzata dalla Federazione portoghese per la vita, la Marcia è giunta alla sesta edizione e si svolgerà soprattutto a Lisbona, a partire dalle ore 15, sul tema “Camminiamo sempre per la vita”. L’iniziativa assume anche un valore particolare, dato il dibattito in corso, all’interno del Paese, sulla possibilità o meno di legalizzare l’eutanasia.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione