Dona Adesso
Domus Galilaeae meeting room with view of the Sea of Galilee (or Lake of Gennesaret)

WIKIMEDIA COMMONS

CCEE: Per la prima volta la Plenaria in Terra Santa

I lavori in programma dall’11 al 16 settembre, divisi tra Nazareth a Betlemme. In programma una Veglia di preghiera per la famiglia e la visita a diverse opere di carità e istituzioni ecclesiastiche

Per la prima volta nella storia, l’Assemblea plenaria del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa (Ccee) si svolgerà in Terra Santa. L’incontro – come spiega un dossier informativo pubblicato sul sito www.ccee.eu – è in programma dall’11 al 16 settembre prossimi: “Scegliendo la Terra Santa come luogo dello loro prossimo incontro – si legge – i presidenti delle Conferenze episcopali d’Europa intendono compiere un pellegrinaggio alle radici stesse dell’Europa e della cultura europea. Al centro dei lavori ci sarà la figura di Gesù Cristo, insieme all’ascolto ed alla condivisione delle sfide della Chiesa in Europa”. 

I lavori si apriranno l’11 settembre, alle 18, presso la Domus Galilaeae, il Centro internazionale del Cammino Neocatecumenale, con i saluti iniziali seguiti. Alle 19.15, seguiranno la celebrazione dei Vespri e della Santa Messa presieduta dal card. Marc Ouellet, prefetto della Congregazione per i vescovi. Alla vigilia dell’Incontro Mondiale delle famiglie, in programma a Philadelphia dal 22 al 27 settembre, e del prossimo Sinodo di ottobre, i partecipanti si riuniranno poi per una Veglia di preghiera per la famiglia prevista a Nazareth la sera del 12 settembre. La celebrazione sarà guidata dal card. Angelo Bagnasco, vicepresidente del Ccee.

La Plenaria si sposterà quindi a Betlemme dove i membri “visiteranno in gruppo diverse opere di carità ed istituzioni attraverso le quali la Chiesa cerca di farsi prossima ai più poveri”, come la Life gate, scuola per i bambini con disabilità fisiche e mentali, o la St. Martha’s house, centro di assistenza per le vedove. Sempre a Betlemme, sono in programma incontri con padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa, con i vescovi dell’Assemblea cattolica degli ordinari di Terra Santa e con i rappresentanti di altre confessioni cristiane. Inoltre, si sta procedendo affinché i partecipanti alla Plenaria, suddivisi in due gruppi, possano incontrare i rappresentanti politici israeliani e palestinesi. L’Assemblea sarà conclusa da una celebrazione eucaristica al Santo Sepolcro di Gerusalemme, il 16 settembre, alle 7.15 del mattino. La Messa sarà presieduta dal card. Péter Erdő, presidente del Ccee.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione