Dona Adesso

Cattolica indiana che salvò un bambino ebreo sarà premiata in Israele

GERUSALEMME, giovedì, 5 maggio 2011 (ZENIT.org).- Sandra Samuel, che ha salvato la vita del piccolo Moshe Holtzberg, di appena due anni, durante gli attacchi terroristici a Mumbai (India) nel novembre 2008, riceverà un riconoscimento in Israele.

L’omaggio avrà luogo in un atto commemorativo dell’Olocausto che hanno organizzato il 6 maggio la Fondazione Internazionale Raoul Wallenberg, Casa Argentina in Israele Terra Santa e gli Amici Ispanofoni dell’Università di Tel Aviv.

Sandra, cattolica nata in India, lavorava dal 2003 per il rabbino Gavriel Holtzberg e sua moglie Rivka nella Casa Jabad di Mumbai, ed era la bambinaia del piccolo Moshe fin dalla nascita.

Il 26 novembre 2008, ha dimostrato un coraggio eccezionale salvando il bambino mentre un gruppo di terroristi assassinava i suoi genitori.

Danny Rainer, vicepresidente della Fondazione Wallenberg, sarà incaricato di consegnare il riconoscimento speciale.

Prima del conferimento, il giornalista di fama mondiale Henrique Cymerman presenterà il documentario “Juanito”, una videointervista che narra la storia del dottor Zalman Shiffer e di suo “fratello” Juanito, su cui la Fondazione Wallenberg ha compiuto delle ricerche nel 2010.

Nel 1942, in Belgio, Zalman trovò rifugio nella casa di Louise e Joseph Materne, una coppia cristiana che già nascondeva un bambino spagnolo chiamato Juanito, fuggito dalla Guerra Civile di Spagna.

L’intervista racconta la storia di questi due fratelli “per caso” e il modo in cui questa esperienza ha cambiato per sempre la vita di entrambi.

Per queste azioni e grazie a un’accurata indagine svolta dalla Fondazione Raoul Wallenberg, i Materne hanno ricevuto il titolo di Giusti tra le Nazioni.

L’evento si svolgerà questo venerdì 6 maggio alle 10.30 presso l’Auditorium Bar Shira dell’Università di Tel Aviv, in George Wise Street.

About Redazione

Share this Entry

Sostieni ZENIT

Se questo articolo ti è piaciuto puoi aiutare ZENIT a crescere con una donazione