Dona Adesso

Mediterraneo: dispersi 400 migranti

Si tratta principalmente di persone del Corno d’Africa. Intanto l’Europa appoggia il “migration compact” italiano, un programma che stravolge le azioni adottate finora dall’Ue per gestire il flusso di migranti

Venezuela: ucciso un altro sacerdote

Si tratta di padre Darwin Zambrano, ferocemente aggredito forse per rapina. Proprio nelle stesse ore il Parlamento approvava all’unanimità la discussione sull’appello alla pace del Papa

Siria: il 2015 l’anno più tragico

Una relazione di alcune ong rileva che un milione e mezzo di persone ha richiesto assistenza umanitaria urgente. Si annuncia intanto che entro 18 mesi ci saranno elezioni sotto l’egida dell’Onu

Il 21 marzo Obama visiterà Cuba

Storica visita del presidente statunitense, 88 anni dopo il suo predecessore Coolidge. Polemiche da parte dei repubblicani: “Sbagliato visitare un Paese non libero e repressivo”

Primarie USA: la rivincita degli outsider

Hillary tallonata dal ‘socialista’ Sanders, mentre Cruz sorpassa l’esuberante Trump. Buone speranze per Rubio. Se a novembre vince un repubblicano sarà una svolta a 360° in sanità e politica estera

Ebola: incubo finito

L’Oms ha annunciato che l’epidemia del virus non c’è più nemmeno in Liberia, ultimo Paese in cui si erano registrati contagi. L’invito è però a non abbassare la guardia

Sangue e fuoco tra Tel Aviv e Gaza

Nella città israeliana è caccia all'uomo che ha aperto il fuoco in un pub, uccidendo due persone. Nella Striscia di Gaza lancio di missili e nuove misure restrittive di Israele

Siria. Presto una nuova chiesa a Damasco

La chiesa maronita, intitolata ai Beati Fratelli Massabki, è il primo di tre progetti tesi a “rinsaldare le comunità di fedeli”. L'Arcivescovo: “In questo tempo difficile, Cristo attrae sempre più”

Tre paesi africani, una comune urgenza: la pace

Alla vigilia del viaggio di Francesco, Kenya, Uganda e Centrafrica presentano realtà sociali segnate da divisioni etniche, guerra e corruzione, ma anche punti di forza come la ricchezza di risorse naturali e l’elevata percentuale di cristiani

Il governo di un mondo multipolare

A quarant’anni dalla Conferenza di Helsinki, autorità ecclesiastiche e politiche si confrontano e riflettono su un quadro geopolitico profondamente cambiato

L’Isis e i suoi “benefattori”

Vendita di petrolio, contrabbando di reperti e rapimenti, ma anche ingenti finanziamenti dai Paesi del Golfo Persico: ecco come si finanziano i terroristi, che nel 2015 prevedono un ricavo di 2 miliardi di dollari

La storia di Sarah, fuggita dalla sua schiavitù

Una giovane nigeriana racconta alla Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, come si è salvata dall’inferno della prostituzione. Ora, con l’aiuto di Steadfast Onlus, vuole liberare le sue connazionali dalle stesse catene

Soltanto i poveri rimangono ad Aleppo

Monsignor Denys Antoine Chahda, arcivescovo siro-cattolico, racconta il dramma dell’inverno imminente nella città siriana, con molte famiglie ancora senz’acqua né elettricità